Via Jeeg Robot a Narni (TR)

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Il D.E.T.A. - Dipartimento Europeo Tutela Andoidi – opera per un futuro di inclusione e fratellanza tra le comunità robot e organiche. L'abbattimento delle barriere è un processo lungo e complesso, che passa per moltitudini di aspetti. Uno di questi è l'ambiente urbano e la toponomastica.
Dedicare una strada ad una importante figura del mondo androide e robotico avrebbe una forte valenza simbolica in questo senso. Eleverebbe a simbolo e, se vogliamo, a figura protrettrice di una via, di una strada, di una città, una personalità in cui tanto umani quanto non-umani potrebbero rispecchiarsi e confrontarsi. Una figura cara ad entrambi i mondi, di raccordo e di unione.
Il D.E.T.A. individua questa figura in JEEG ROBOT D'ACCIAIO, campione della lotta per la difesa della razza umana creato dal maestro Go Nagai, a cui vorrebbe dedicare il nome di una strada in Narni (TR).
A supporto del nostro appello si sono schierate numerose imprese, associazioni , figure preminenti del tessuto cittadino, e personaggi dello spettacolo, tra cui il comitato organizzativo del festival NARNI COMICS&GAMES, HackLab Terni, il grande  David Zed ed il famoso gruppo musicale THE ROCKETS.
Insieme al vostro contributo potremo creare la PRIMA VIA IN EUROPA dedicata ad un robot, per fare della nostra comunità un faro nel cammino verso la fratellanza tra uomo e macchina. Firma la petizione, unisciti alle discussioni nei gruppi social "D.E.T.A. Dipartimento Europeo Tutela Androidi e il gruppo Fratelli Robot, fatti artefice del cambiamento.