UN NETTO E DECISO NO ALLA STANGATA SUL COSTO DEI PERMESSI DI SOSTA PER I RESIDENTI.

Reasons for signing

See why other supporters are signing, why this petition is important to them, and share your reason for signing (this will mean a lot to the starter of the petition).

Thanks for adding your voice.

Anita Pavone
4 years ago
E' un'assurdità, soprattutto se si riferisce a rioni chiusi, isolati, dove parcheggiano solo i residenti. E' uno spillare soldi legalizzato. E' una truffa ai danni del cittadino.

Thanks for adding your voice.

Diana Caterina Ferrara
4 years ago
A marzo dovrebbero chiedere il pagamento della quota annuale sebbene L ultimo salasso è di ottobre. Ci sono iniziative concrete che si stanno attuando o è solo una petizione morta?

Thanks for adding your voice.

Michele Sannino
4 years ago
per protestare contro una tariffazione iniqua e sovrastimata per un servizio che in realtà non esiste

Thanks for adding your voice.

Rita Chiaese
4 years ago
Inconcepibile una cifra così elevata per non avere nessuna della certezza del posto anche perché i permessi rilasciati sono di gran lunga inferiori ai posti disponibili oltretutto spesso occupati da veicoli non autorizzati e non paganti (vedi moto ) e da bidoni della spazzatura. Incostituzionale poi la retroattività...

Thanks for adding your voice.

daniela scognamiglio
4 years ago
Rincaro assurdo tenendo presente che non sussistono strisce bianche !!!!!

Thanks for adding your voice.

MASSIMILIANO LIBRERA
4 years ago
è uno scandalo che un residente, non solo non abbia un'area sosta riservata ma debba anche pagare un prezzo così alto per poter parcheggiare sotto casa.

Thanks for adding your voice.

Mario Mauro
4 years ago
I

Thanks for adding your voice.

Sylvie Isaia
4 years ago
Giuseppe Mauro for President !!!

Thanks for adding your voice.

Dave Aj
4 years ago
Che si mettano anche nei panni delle famiglie che stento possono mettere il piatto di pasta a tavola...soprattutto di questi tempi

Thanks for adding your voice.

Diana Duccillo
4 years ago
Il rincaro in percentuali assurde non è alla portata delle famiglie.