Miglioriamo il traffico dei mezzi sul Naviglio Grande, Milano

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


In rappresentanza dei genitori dei bambini frequentanti le scuole dell'area del Naviglio Grande (Milano), vogliamo richiamare l'attenzione sui disagi procurati dalla circolazione di veicoli e velocipedi lungo il tratto del Naviglio Grande incluso tra Via Valenza e Viale Gorizia.

Premettiamo che nel tratto di Alzaia Naviglio Grande in questione si trovano sia la scuola dell'infanzia comunale Alzaia Naviglio Grande 22 che un asilo nido e un'altra scuola dell'infanzia, entrambi siti al numero 68 dell'Alzaia. Inoltre, nello stesso tratto di strada passano ogni giorno molti bambini che frequentano la scuola primaria della vicina Via Vigevano.

I genitori chiedono:

1) Il rispetto delle regole nella fascia oraria della mattina. Benché il transito dei mezzi adibiti al trasporto merci debba avvenire tra le 5 e le 8, assistiamo quotidianamente al passaggio di questi veicoli oltre questo orario, soprattutto lungo l'Alzaia Naviglio Grande. L'entrata dei bambini nella scuola dell'infanzia comunale è prevista tra le 7.30 - 8.45 e tra le 9 e le 9.20. I genitori segnalano la presenza di mezzi lungo l'Alzaia anche intorno alle ore 9.

2) La modifica dell'orario previsto per il passaggio dei veicoli nel pomeriggio, ossia la fascia oraria 14 - 16. L'orario base per la scuola dell'infanzia comunale prevede l'uscita tra le 15.45 e le 16, facendo sì che molti bambini si concentrino sull'area pedonale in quell'orario. All'uscita, succede spesso che alcuni mezzi sostino proprio davanti alla porta della scuola.

3) Una diversa regolamentazione per il passaggio dei mezzi per la pulizia della strada e per la raccolta dei sacchi dei rifiuti di ristoranti e bar, sacchi che inoltre occupano spazio sulla strada. Anche tutto questo avviene di mattina nell'orario in cui i bambini camminano verso la scuola.


4) L'affissione di una targa, accanto al portone di ingresso, che indichi la presenza della scuola dell'infanzia e la collocazione di un segnale destinato ai veicoli in transito che metta in evidenza il passaggio di bambini e dissuada i camion dal sostare davanti alla scuola. La richiesta di queste due misure (la prima, in particolare, è presente pressoché in prossimità di ogni scuola della città) è già stata inoltrata dalla direzione della scuola agli uffici del Comune competenti, senza che a questa siano seguiti provvedimenti concreti. Si fa presente anche che, prima della ripavimentazione dell'Alzaia del 2015, davanti alla scuola era posta una barriera per la protezione dei bambini. I genitori chiedono che venga assunta una misura simile che permetta di conciliare l'esigenza estetica dell'area pedonale con la sicurezza dei bambini.


5) Una maggior regolamentazione sul transito di velocipedi. Regolarmente osserviamo velocipedi che viaggiano nell'area pedonale ad una velocità elevata, rasentando bambini ed accompagnatori, talvolta condotti da ciclisti disattenti ai pedoni e distratti dall'uso del proprio telefono. Perché la convivenza di velocipedi e pedoni sia possibile e positiva, riteniamo prioritaria e urgente l'assunzione di norme di comportamento vincolanti per i ciclisti e per le forze dell'ordine, volte ad eliminare ogni pericolo per i pedoni. In particolare, chiediamo che venga previsto un limite massimo di velocità per i velocipedi e che sia garantito il rispetto di tale limite, come avviene per le piste ciclabili dove il limite è di 15 km/h. Specifichiamo che si sono già verificati, anche di recente, incidenti a danno di alcuni bambini dovuti a degli scontri con ciclisti disattenti.


Questa situazione crea disagio e pericolo ai bambini e ai loro accompagnatori nel loro percorso di andata e ritorno dalla scuola, trattandosi in un caso di mezzi di grandi dimensioni e nell'altro di velocipedi condotti talvolta in modo inappropriato su un tratto di strada stretto e in parte occupato da tavoli di bar e ristoranti.

Riteniamo importante che vengano modificati gli orari di passaggio dei veicoli e che venga garantito il completo rispetto delle regole, in modo da evitare ogni rischio e garantire serenità al passaggio dei bambini negli orari di entrata e uscita dalla scuola.



Oggi: Rappresentanti dei genitori delle scuole area Naviglio Grande, Milano conta su di te

Rappresentanti dei genitori delle scuole area Naviglio Grande, Milano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Milano: Miglioriamo il traffico dei mezzi sul Naviglio Grande, Milano". Unisciti con Rappresentanti dei genitori delle scuole area Naviglio Grande, Milano ed 171 sostenitori più oggi.