un terreno per Donata e i suoi cani

PETIZIONE CHIUSA

un terreno per Donata e i suoi cani

Questa petizione aveva 3.243 sostenitori
alessia ceretti ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Comune di Collesano (PA) (Sindaco)

Abbiamo promosso questa raccolta firme per rimediare alla grave ingiustizia che sta subendo Donata Campanella, splendida volontaria animalista che da anni cura , sfama e vive con più di 150 cani del territorio del suo Paese. Le era stato affidato dopo un regolare bando un terreno con capannone sequestrati alla mafia, ma per lamentele del vicinato sono stati bloccati sia i lavori sia la concessione proprio quando era tutto pronto. Dove si trova ora ha lo sfratto, percui rischia da un momento all'altro di rimanere per strada con tutti i cani di cui si occupa amorevolmente da anni. Ci chiediamo cosa ne sarebbe stato se in tutti questi anni Lei non avesse salvato quei cani? Il Comune sarebbe stato obbligato ad occuparsene, per questo chiediamo al Comune , al Sindaco, al Vice Sindaco, agli Assessori, alla Giunta, al Consiglio Comunale, di intercedere per fare avere al più presto un terreno dove Lei possa stare coi suoi cani. Che sia come privata cittadina o come Onlus o come Canile. Lei non chiede nulla per il mantenimento dei suoi cani, ha anche una Associazione ONLUS Tuttinsiemeappassionatamente, non ha pretese particolari e si può occupare di effettuare lavori come recinti, ma ha bisogno al più presto un terreno nel Comune dove risiede dove è cittadina e dove va aiutata, Collesano. Il Comune non può girare le spalle ad una cittadina cosi importante, e la situazione è più urgente che mai. Firmiamo tutti e aspettiamo fiduciosi una risposta positiva dalle Istituzioni, sicuramente troveranno un terreno sul territorio , anche in affitto piuttosto, ma disposto ad ospitare con urgenza Donata e i suoi cani. Ci sono persone che la seguono da anni e la stimano da tutta l'Italia e non solo, tutti aspettano fiduciosi un lieto fine. GRAZIE 

PETIZIONE CHIUSA

Questa petizione aveva 3.243 sostenitori

Condividi questa petizione