UN PARCO PER VIA MANDELA

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Una classe dell’I.I.S. “Leonardo Da Vinci” di Civitanova Marche lo scorso anno scolastico è stata selezionata
tra oltre 100 che hanno partecipato al concorso nazionale “Urban Nature”, arrivando tra le finaliste con un
progetto premiato dal WWF Italia.
L’idea era quella di realizzare un parco naturalistico-scientifico dedicato a Leonardo Da Vinci nella superficie
attualmente incolta di via Nelson Mandela, di fronte al liceo e alla scuola media “Annibal Caro”, mettendo a
dimora siepi ed alberi autoctoni, realizzando uno stagno didattico e un percorso pedonale con postazioni
ludico-scientifiche (meridiane solari, sfera armillare, postazione di Talete, ecc.). Un parco per tutti, in una
zona che già ospita alcune specie animali di interesse naturalistico (ardeidi e motacillidi in primis), e che
ben si presta per fare passeggiate lontano dallo smog.
Abbiamo purtroppo appreso che proprio in quell’area l’Amministrazione comunale di Civitanova Marche
realizzerà un parcheggio e una nuova palazzina per ospitare l’Università di Macerata. A questo progetto si
aggiungerà una nuova strada, un centinaio di metri più a sud, che collegherà la SS. 77 alla zona stadio e che
apporterà un peggioramento della qualità dell’aria dell’intero quartiere.
Ciò premesso, i liceali del “Leonardo Da Vinci”, i docenti, il personale scolastico e tutti i cittadini che hanno
a cuore l’ambiente di Civitanova Marche desiderano chiedere al Sindaco Ciarapica, all’Assessore
all’Ambiente Cognigni, al Dirigente comunale dr. Strappato, al Rettore di Unimc prof. Adornato e al prorettore
prof. Claudio Ortenzi:
- In prima istanza, di valutare opzioni alternative alla cementificazione dell’area di via Nelson
Mandela, così da favorire la realizzazione del Parco naturalistico-scientifico “L. Da Vinci”;
- In seconda istanza, qualora si prosegua con la nuova edificazione, di far partecipare anche un
gruppo di alunni e docenti alla co-progettazione dell’edificio e del parcheggio;
- di mantenere comunque un “corridoio verde” tra via Nelson Mandela e il parco di via Martiri delle Foibe, evitando di impermeabilizzare tutta l’area attualmente incolta.



Oggi: David conta su di te

David Fiacchini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "comune di civitanova marche e università di macerata: UN PARCO PER VIA MANDELA". Unisciti con David ed 399 sostenitori più oggi.