Installazione di rallentatori a San Marino di Bentivoglio

Installazione di rallentatori a San Marino di Bentivoglio

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Cittadini di Bentivoglio ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Comune di Bentivoglio

Ogni giorno il mancato rispetto dei limiti di velocità nella frazione di San Marino mette a rischio l’incolumità di pedoni, anziani, bambini, ciclisti oramai costretti a muoversi a pochi centimetri da automobili che sfrecciano a velocità sostenuta in un tratto di strada pensato e votato alla circolazione ciclopedonale ma preso in ostaggio dalle autovetture.  Il tratto di carreggiata é stretto tra le abitazioni, privo di rallentatori adeguati e di marciapiedi o di qualsiasi altra protezione per il pedone.

 Via di Mezzo di Saletto è un tratto stradale sempre più trafficato specialmente nelle ore di entrata e di uscita dai luoghi di lavoro. In questi orari si assiste quotidianamente a passaggi di automobili noncuranti del limite dei 30 Km/h. In particolare presso il negozio degli alimentari gli automobilisti effettuano sorpassi e manovre azzardate a velocità elevate mettendo in serio pericolo chiunque si trovi a camminare ai margini della carreggiata.

  Il tratto in questione inizia dal rallentatore situato all’incrocio tra via di Mezzo di Saletto e via Venture, fino al rallentatore tra via di Mezzo di Saletto e via Canali Crociali.  I rallentatori esistenti sono troppo distanti e inefficaci per disciplinare la guida degli automobilisti. Gli abitanti di questo tratto di strada possono testimoniare i molteplici scampati pericoli. Purtroppo i controlli dei Carabinieri non sono effettuati negli orari in cui si verificano i maggiori pericoli dovuti all’eccesso di velocità.

Chiediamo:

  •  di esaminare il problema, auspicando l’installazione di ulteriori rallentatori o di autovelox realmente funzionanti al fine di rallentare la corsa delle automobili e di disincentivare il passaggio di automobili estranee al territorio.

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!