Comune di Arezzo: Stop alla Circolazione dei veicoli diesel entro il 2021

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Lo smog delle auto ci soffoca. Il biossido di azoto (NO2) emesso
dai motori diesel è uno dei principali responsabili
dell’inquinamento: una nube che avvolge soprattutto grandi
città con conseguenze sulla salute dei cittadini.

Recenti studi dimostrano che l’esposizione al biossido di azoto
causa 75.000 morti premature l’anno in Europa; l’Italia è il
Paese più colpito, con oltre 17.000 casi e una incidenza sulla
popolazione quasi doppia rispetto ai valori medi europei. I più
esposti a questo inquinante sono i bambini.
La sfida per il futuro è bloccare l’inquinamento, senza
penalizzare la mobilità.

Greenpeace Italia ha già lanciato una Campagna per chiedere che
nelle città italiane più inquinate dalle emissioni del NO2 (Roma, Milano,
Torino e Palermo) venga limitata progressivamente la circolazione
delle auto diesel, e che venga bandita completamente entro il 2021.
Ma il problema riguarda tutte le città, anche la nostra!
Questa petizione ha l’obiettivo di estendere l’appello anche al
Sindaco di Arezzo, a cui chiediamo:
Misure immediate di limitazione progressiva della circolazione per i veicoli con motori diesel;

Un impegno a bandire la circolazione delle auto con motore a diesel,
entro il 2021.
Parigi, Atene, Madrid e altre città europee stanno già fissando la
data di scadenza per i diesel.
Chiediamo anche al Sindaco di Arezzo di impegnarsi concretamente
per far compiere a Arezzo un salto verso il futuro.
Un futuro in cui respirare non sia pericoloso!
#ReteNoDiesel #STOPDiesel

per ulteriori informazioni : stop-diesel.greenpeace.it



Oggi: Beatrice conta su di te

Beatrice Cosner ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Arezzo: Stop alla Circolazione dei veicoli diesel entro il 2021". Unisciti con Beatrice ed 100 sostenitori più oggi.