Petition update

IN RICORDO DELL’ELEFANTESSA DIANA

Infocircos .org
Spain

Apr 8, 2019 — 

Un anno fa morì l’elefantessa Diana, a causa del tragico incidente del camion di un circo in un’autostrada spagnola. Diana morì agonizzando in una cunetta mentre le sue 4 compagne, ferite e disorientate, bloccavano l’autostrada.

Da allora, le sue quattro compagne  – Thai, Pira, Belinda e Baby - continuano la loro triste vita facendo patetici spettacoli nei circhi di diversi paesi. Tutte loro furono catturate e hanno tra i 49 e i 55 anni, ben lungi da un degno riposo dalla vita nel circo, dopo diversi decenni obbligate a lavorare, realizzando spettacoli in tutta Europa.

Dopo l’incidente, le elefantesse furono portate in Italia dove lavorarono per mesi in un circo in cui si produsse un incendio. Poi lavorarano a Monaco, in Francia e finalmente furono portate in Slovacchia, dove si trovano attualmente, “prese in prestito” da un altro circo. Dal loro arrivo in Slovacchia sono state viste solo 3 delle 4 elefantesse e non si hanno più notizie della quarta.

Questa è la triste vita degli animali da circo: chilometri di viaggio, lavoro, isolamento, solitudine e proibizioni.

In quest’ultimo anno abbiamo provato senza successo che il Commissario Andriukaitis ci ricevesse per fargli arrivare le 725.000 firme dei cittadini europei che vogliono porre fine agli spettacoli circensi con animali selvatici nell’Unione Europea e continuiamo a pensare modi per poterci far ascoltare dalla Commissione Europea.

L’uso di animali selvatici nei circhi non è solo un grave problema che colpisce il benessere animale, ma anche un rischio enorme per le persone. La maggior parte dei paesi dell’UE hanno già proibito o limitato severamente l’uso di animali selvatici nei circhi, ma solo un divieto organizzato e totale in Europa potrà far sì che vengano proibiti una volta per tutte questi spettacoli. Solo un divieto europeo potrà garantire una soluzione coerente ed efficace contro la sofferenza fisica e psicologica degli animali selvatici nei circhi e i rischi connessi alla sicurezza.

La Federation of Veterinarians of Europe (FVE) ha esortato le autorità a proibire l’uso di animali selvatici nei circhi  vista l’impossibilità di garantire la sicurezza e protezione degli animali oltre al loro stato di salute. Per questo, la società stessa esige la fine di questa pratica crudele. Un sondaggio fatto nel 2018 afferma che il 65% degli europei condannano l’uso di animali selvatici nei circhi.

Dall’incidente di un anno fa che costò la vita a Diana, si sono ripetuti in continuazione altri incidenti con animali selvatici in Europa.

ESIGIAMO CHE LA COMMISSIONE EUROPEA AGISCA. NON SMETTEREMO FINCHÉ LA VOCE DI UN MILIONE DI PERSONE CHE RIVENDICA UN’EUROPA SENZA CIRCHI CON ANIMALI SELVATICI NON SARÀ ASCOLTATA.


Keep fighting for people power!

Politicians and rich CEOs shouldn't make all the decisions. Today we ask you to help keep Change.org free and independent. Our job as a public benefit company is to help petitions like this one fight back and get heard. If everyone who saw this chipped in monthly we'd secure Change.org's future today. Help us hold the powerful to account. Can you spare a minute to become a member today?

I'll power Change with $5 monthlyPayment method

Discussion

Please enter a comment.

We were unable to post your comment. Please try again.