PETIZIONE CHIUSA

Rendano pubblici da subito tutti i dettagli del TTIP in corso di negoziazione, togliendo ogni forma di segretezza.

Questa petizione aveva 56 sostenitori


TTIP é il nome del trattato commerciale che la Commissione Europea sta negoziando in segreto con gli USA (vedi focus della commissione europea sul TTIP). Con il TTIP si vogliono aumentare gli scambi e gli investimenti tra USA e UE e per fare ciò si vogliono ridurre le barriere "non tariffarie" (regolamentazioni in materia sanitaria, ambientale, sociale, ...) che li ostacolano.

Poiché l'obiettivo del TTIP é molto ambizioso ed avrà importanti ripercussioni sulla vita di circa 600 milioni di europei, si chiede che tutte le trattative avvengano alla luce del sole.

Ad oggi le trattative avvengono in riunioni segrete i cui dettagli non sono resi pubblici ma, dato che il trattato dovrà necessariamente essere reso pubblico in fase di approvazione dei Parlamenti UE ed USA, non si capisce il motivo di cotanto segreto.

Mantenere segrete le decisioni prese durante tutte le lunghe fasi della negoziazione fa si che il tempo a disposizione della pubblica opinione per farsi una corretta idea del TTIP sarà minimo: solo i pochi mesi che serviranno per la sua approvazione parlamentare. Ma il trattato finale sarà certamente molto voluminoso, pieno di termini scientifici e ricco di tabelle tecniche. Sarà di difficile comprensione per gli addetti ai lavori, figuriamoci per le pubbliche opinioni ed i singoli membri dei due Parlamenti!

Se il segreto che copre le trattative per il TTIP non sarà tolto, sarà palese a chiunque che esso serve solo ad impedire che la pubblica opinione si faccia una idea di quanto si sta trattando, sperando che quando il trattato sarà presentato ai Parlamenti UE ed USA i rispettivi cittadini e deputati non capiranno esattamente tutte le sue conseguenze e lo approveranno senza porsi troppi dubbi.

Io mi chiamo Emanuele Lombardi e sono un privato cittadino che si è imbattuto nel TTIP quasi per caso e sono molto preoccupato sulle conseguenze che esso avrà sulla nostra vita quotidiana, sulla nostra salute e sui nostri diritti di cittadini e di lavoratori. Spero pertanto che il TTIP non verrà mai approvato dai Parlamenti UE ed USA. Chi vuole approfondire può andare sul sito www.no-to-ttip.eu

 



Oggi: emanuele conta su di te

emanuele lombardi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Commissione Europea, Parlamento Italiano, Governo Italiano: Rendano pubblici da subito tutti i dettagli del TTIP in corso di negoziazione, togliendo ogni forma di segretezza.". Unisciti con emanuele ed 55 sostenitori più oggi.