Trasferimento presso INPS della contribuzione previdenziale Enasarco

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Si chiede che la contribuzione Enasarco venga trasferita in INPS, essendo Enasarco complementare a quella dell’INPS, lo prevede la Legge; dovrebbe essere erogata nel momento in cui il soggetto va in pensione di vecchiaia con INPS. Così non avviene per Enasarco, perché essendo la contribuzione obbligatoria, l’Enasarco la ritiene di primo pilastro. Basti pensare, un agente di 67 anni che ha versato 19 anni di contribuzione INPS e 19 anni di contribuzione Enasarco, non può accedere a nessuno delle due pensioni, pur aver versato, nella sostanza, 38 anni di contribuzione. E una ingiustizia sociale che deve essere risolta.

In questa condizione ci sono 650.000 persone di cui 178.000 anziani, che aspettano una vostra partecipazione, per smuovere il silenzio è delle istituzioni governative.

i silenti Enasarco hanno versato nelle casse di questo ente, inutile e utile solo per pochi, 7.000.000.000,00 €, soldi che sarebbero serviti e servono, per dare una vita dignitosa a migliaia di silenti che hanno un’eta avanzata.

Un abuso tutto italiano.