TUTELIAMO I NOSTRI CORSI D'ACQUA E IL LORO DEFLUSSO MINIMO VITALE

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Nello scorso mese di dicembre, i pescatori amici del torrente San Bernardino, in collaborazione col CNR IRSA di Verbania, hanno effettuato un’operazione di salvataggio di numerosi pesci (trote, sanguinerole, vaironi) rimasti in secca, come capita spesso, nel letto del Rio Gabbiane a causa di uno sbarramento dovuto alla presenza di una minicentrale idroelettrica che ne ha compromesso totalmente il Deflusso Minimo Vitale. La sofferenza di tale corso d’acqua ha comportato tra l’altro anche la sparizone del gambero autoctono.
E’ quanto mai evidente oggi che quello del DMV è un problema sostanziale da cui dipende la salute di un ecosistema fluviale il cui regime è di grande attualità in relazione alle captazioni dovute alle numerose concessioni per la realizzazione di minimpianti idroelettrici sui corsi d’acqua del nostro territorio. E’ anche più che mai necessario, alla luce dei cambiamenti climatici in atto e delle ultime azioni promosse dalla Comunità Europea (CIS GUIDANCE DOCUMENT n. 31 – Ecological Flow in the implementation of the water Framework Directive) e delle attività in essere del Ministero dell’Ambiente (Decreto n. 210/STA del 9/05/2017) attivare un deflusso ecologico, non solo minimo, in quanto il DMV è risultato da studi e ricerche non adeguato a sostenere la qualità ecologica dei corsi d’acqua (http://deflusso-ecologico.adbve.it/indirizzi-ue-e-nazionali.html

Prendendo spunto dall’episodio sopra citato e consapevoli che
- altri episodi analoghi si sono verificati nella nostra provincia;
- una volta ottenute le concessioni ed entrati in funzione gli impianti idroelettrici non si hanno garanzie circa le gestioni del DMV, né tantomeno del Deflusso Ecologico, se non in linea teorica nelle ipotesi formulate nelle proposte progettuali;
- il Deflusso Ecologico riveste un’importanza determinante per la qualità dei nostri fiumi e per il loro sistema naturalistico e che difficilmente il suo regime può essere regolare anche a causa degli imprevedibili cambiamenti climatici in atto e dei regimi irregolari dei torrenti;

SI CHIEDE
- che tutti gli impianti attualmente in funzione in provincia siano sottoposti a serrati controlli periodici per quanto riguarda il DMV;
- che siano previsti adeguamenti dei rilasci comprensivi del Deflusso Ecologico e non più solo di quello minimo;
- che gli esiti dei sopralluoghi possano essere visionabili in rete sui siti istituzionali a garanzia di trasparenza.

Ciò al di là di qualsiasi garanzia fornita da autocertificazioni derivate da dispositivi tecnologici, applicati da parte degli stessi gestori degli impianti, che non possono ritenersi obiettive in assoluto, come dimostrato dagli eventi reali, e che ad ogni modo vanno verificate dalle autorità che hanno rilasciato l’autorizzazione.
Si ritiene altresì utile l’installazione di misuratori in continuo a valle dei rilasci che siano in grado di trasmettere i dati ad una centrale di controllo, per una verifica in tempo reale delle portate effettivamente presenti nel corso d’acqua.
Verbania, 7 febbraio 2019

Comitato per la Tutela e la Valorizzazione del torrente San Bernardino (Zorzit Marcella)
- Comitato Gestione Fiume San Bernardino (Giovanni Mollica)
- Commissione Ambiente Arci Verbania (Marica Spezia)
- Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola (Filippo Pirazzi, Sonia Vella)
- Associazione La Gèra –Trobaso VB (Giovanni Boracchi)
- Circolo Arci di Trobaso VB (Giancarlo Pizzardi)
- Comitato PRO TOCE di Crevoladossola-Montecrestese (Lucia Margaroli, Giuseppe Marino)
- Circolo Il Brutto Anatroccolo - Lega Ambiente (Franco Borghetti)
- Comune di Madonna del Sasso
- Circolo Arci dei Lavoratori di Madonna del Sasso (Ezio Barbetta)
- Italia Nostra VCO (Piero Vallenzasca)
- Comitato Acque Libere Valstrona (Stefano Piana)
- Gruppo Ecologisti Verbania (Paolo Caruso)
- A.S.D. Sezione Provinciale Pescatori del VCO (Gian Mauro Bertoia)
- Gruppo Escurionistico “I Trotapian” del Vco (Gianpaolo Fabbri)
- Comitato Terre San Giovanni (Elisa Squillace, Arcangelo Melchiorre)