PETIZIONE CHIUSA

FFAA e FFOO chiedono un adeguamento di almeno € 200 netti di stipendio fermo da 9 anni

Questa petizione aveva 2.332 sostenitori


al Cocer
e
ai segretari Generali dei sindacati
Siulp, Sap, Siap, Ugl, Silp Cgil, Consap, Coisp, Uil, Sappe, Osapp, Uil Pa Pp, Sinappe, Cisl Fns, Uspp, Fsa Cnpp, Fp Cgil Dap e Cfs

Noi operatori del Comparto Sicurezza e Difesa diffidiamo il Cocer (per le Forze Armate) e le organizzazioni sindacali rappresentative (per le Forze dell’Ordine) dal sottoscrivere un contratto che preveda un aumento medio di soli 85 euro lordi mensili nel triennio 2016/18.

Occorre trovare risorse aggiuntive per un aumento di almeno 200 euro netti mensili, a invarianza di oneri contrattuali, per incrementare il potere d'acquisto delle nostre retribuzioni ferme ormai dal 2008, con una perdita netta di 135 euro netti mensili, calcolando solo il dato dovuto alla perdita di potere d’acquisto.

Nel caso della sottoscrizione del contratto, gli operatori iscritti, in segno di protesta, revocheranno la loro iscrizione ai sindacati firmatari.



Oggi: Operatori del Comparto Sicurezza e Difesa conta su di te

Operatori del Comparto Sicurezza e Difesa ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Cocer: FFAA e FFOO chiedono un adeguamento di almeno € 200 netti di stipendio fermo da 9 anni". Unisciti con Operatori del Comparto Sicurezza e Difesa ed 2.331 sostenitori più oggi.