Cremona vuole provvedimenti risolutivi e definitivi contro l'inquinamento atmosferico.

0 hanno firmato. Arriviamo a 15.000.


L'affascinante città di Cremona, comune di soli 70.000 abitanti, vanta il triste record di essere una delle città più inquinate a livello atmosferico in tutta Europa e 2° in Italia, grazie alla presenza di grandi industrie, traffico e perturbazioni sfavorevoli.

Le indicazioni fornite dall'amministrazione comunale sono discordanti. Esiste la volontà di sensibilizzare la popolazione all'abbandono dell'auto per favorire i pedoni e l'utilizzo delle biciclette ma allo stesso tempo raccomanda caldamente di non passare "troppo" tempo all'aria aperta specialmente a bambini, anziani e persone con problemi respiratori.

Per contrastare l’inquinamento atmosferico e migliorare la qualità dell’aria le Regioni Lombardia, Piemonte, Veneto e Emilia-Romagna, hanno sottoscritto il 9 giugno 2017 un Accordo di programma con il Ministero dell’Ambiente, per la realizzazione congiunta di una serie di misure addizionali temporanee al verificarsi di condizioni di perdurante accumulo e aumento delle concentrazioni degli inquinanti.

Noi vogliamo che in tutto il territorio cremonese vengano adottate misure per migliorare la qualità dell’aria DEFINITIVE E RISOLUTIVE e non di tamponamento dell'emergenza.Tutto ciò per la tutela della salute, la riduzione dell'incidenza di malattie tumorali, decessi prematuri e per un aumento della qualità della vita del cittadino. La salute delle persone non può aspettare.



Oggi: Valeria conta su di te

Valeria Simula ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Claudia Maria Terzi : Cremona vuole provvedimenti risolutivi e definitivi contro l'inquinamento atmosferico.". Unisciti con Valeria ed 10.913 sostenitori più oggi.