Sciopero del consumo di benzina

Sciopero del consumo di benzina

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
maria Grassi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a cittadini italiani

Ho studiato per tre anni le questioni riguardanti lo sfruttamento delle risorse naturali nel corso del dottorato in economia e management delle risorse naturali e mi sono accorta che serve un'azione più concreta per far capire al Governo che l'inquinamento ambientale derivante dal carburante che più utilizziamo, non è più sostenibile.

E' una delle maggiori cause per cui ci si ammala di tumore e come se non bastasse l'imposizione fiscale è elevatissima.

Non bastano le tasse che versiamo quotidianamente con stipendi, iva, irpef, tari.Il prelievo avviene anche attraverso il consumo della benzina.

La mia idea è quella di sospendere l'acquisto di benzina per tre giorni, dal venerdì alla domenica per dare un segnale forte alle istituzioni.

Ciò per far comprendere al Governo che siamo in tanti a credere che la salute, l'ambiente, gli alimenti siano al primo posto rispetto agli interessi economici derivanti dagli accordi commerciali stretti con i Paesi che vendono la benzina.

Penso che siamo in tanti a pensarla così, e solo tutti insieme potremo fare la differenza.

Uniamoci per quello che può essere un iniziale messaggio al Governo, poi potrà trasformarsi nella più grande azione collettiva di tutti i tempi.

Ho fiducia in noi, possiamo farcela!!

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!