Franco Ancona Presidente della Provincia di Taranto

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


L’elezione del Presidente della Provincia, e del consiglio provinciale, non è più una scelta nelle mani e nella volontà dei cittadini. Eppure anche se hanno tolto la sovranità popolare, permangono nelle deleghe di questa istituzione poteri importanti che molto hanno a che fare con la vita quotidiana delle persone. Su tutti l’ambiente, l’istruzione, la sicurezza e la viabilità.
Per questo anche se non possiamo votare, nella speranza che preso ci venga ridato questo diritto, non vogliamo stare a guardare inermi le scelte che i consiglieri comunali di tutto il territorio provinciale faranno su un ente che ci riguarda. Non vorremmo che, come in passato, la scelta del Presidente della Provincia diventasse una mera spartizione tra partiti, correnti, o amici degli amici. Nè assistere ad inciuci, traformismi o accordicchi come purtroppo abbiamo letto dai giornali: un sindaco di Forza Italia sostenuto dal Pd e un Sindaco del Pd sostenuto da Forza Italia.
Il tutto ignorando completamente la volontà, il rispetto, e i bisogni dei cittadini che anche se questa volta non possono votare, la prossima lo faranno e non dimenticheranno queste trame. Le quali già ci hanno portato a un governo nazionale risultato di un voto di protesta proprio scaturito dal rifiuto degli elettori verso questi comportamenti scellerati compiuti da quelli che una volta erano i partiti di maggioranza e che si sono ridotti al minimo storico proprio per usare questi metodi perdendo identità e riconoscibilità.
Noi elettori che ci riconosciamo nel centrosinistra proprio per evitare una deriva antidemocratica e un governo populista a tutti i livelli vorremmo, anche ora che non possiamo votare, che i nostri rappresentanti si distinguino in scelte limpide e nette, che non ci facciano vergognare e che ci consentano ancora di sentirci parte di una comunità e degni di essere rappresentati da chi vorremmo tornare a votare.
Per questo chiediamo a tutti i consiglieri dei comuni della Provincia di Taranto, e a tutti i partiti e le liste civiche presenti sul territorio, di compiere in questi giorni la migliore delle scelte possibili per l'individuazione del candidato alla Presidenza della Provincia.
Non possiamo ripetere gli errori e gli orrori del 2014, per questo riteniamo che il Presidente della Provincia, il quale continuerà ad avere compiti e competenze delicate per il futuro della nostra comunità, debba essere una personalità libera, indipendente, conosciuta, di comprovata esperienza politica, spiccata onestà e soprattutto lontano da giochi e scambi politici vari, che continuano tristemente a verificarsi.
Dopo l'esperienza nefasta della Presidenza Tamburrano riteniamo impossibile che venga nuovamene scelto un esponente di Forza Italia, con l’avvallo del Pd e del centrosinistra.
Allo stesso modo vorremmo evitare scelte dettate solo dalla maggioranza ponderale dei numeri che danno al Capoluogo di Provincia il peso specifico più grande ma che si tradurrebbe in un accentramento dei poteri che non fa bene né ai tavoli di discussione né alla democrazia.
Per questo riteniamo il Sindaco di Martina Franca, dott. Franco Ancona, come la persone più indicata per esercitare quel ruolo.
Rieletto l'anno scorso per il secondo mandato, in una città considerata notoriamente di centro destra, ha acquisito in tanti anni di azione politica ed amministrativa, la massima esperienza per affrontare al meglio le complicate problematiche che attanagliano l'Ente Provincia.
Lavoratore instancabile, ha condotto numerose battaglie di legalità per Taranto e la sua terra, senza mai piegarsi al benchè minimo gioco o ricatto politico.
Ha militato per oltre quarant’anni nel centrosinistra provinciale, sempre in seconda fila, senza mai scalpitare, mai abbassare la testa, mai tenendo sgambetti, ma sempre con dignità, levatura politica e umana, lealtà, trasparenza e tenendo fede sempre alle sue idee e alle sue convinzioni.
E mai in tanti anni di connotata e spiccata attività nessuno, neppure dall’opposizione, ha mai avuto da ridire sulle caratteristiche umane, professionali, e politiche, che ne fanno il miglior candidato possibile come Presidente della Provincia di Taranto.
Tra l’altro è' facilmente intuibile che l'area politica del centro sinistra, considerato ovviamente nell'accezione più larga e comprendendo anche le diverse e positive esperienze civiche presenti sul territorio ionico, può da sé, senza allargare alle destre, se leale e trasparente, lontano da giochi di potere e inciuci di sorta, indicare il Sindaco che venga eletto Presidente della Provincia.
Non essendo notoriamente persona che scalpita, ambisce a poltrone o conduce battaglie in solitaria, intervistato su questa possibilità sulla stampa Franco Ancona ha dichiarato "Se me lo chiedessero ci potrei pensare".
Per questo, lontani da accordi di partito, palazzo o altro, siamo qui liberi cittadini a chiedere a Franco Ancona di candidarsi, e ai consiglieri, partiti e liste di centrosinistra di sostenerlo.
Chiediamo loro di giocare a carte scoperte, e di impegnarsi a sostenere un candidatura davvero in discontinuità con l'ultima fallimentare e opaca gestione, per questo chiediamo il vostro sostegno per avanzare la candidatura del Sindaco Franco Ancona alla Presidenza della Provincia di Taranto.



Oggi: ANnarita conta su di te

ANnarita Digiorgio ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Cittadini elettori: Franco Ancona Presidente della Provincia di Taranto". Unisciti con ANnarita ed 161 sostenitori più oggi.