REGOLE SOCIAL per non morire d'insulti

REGOLE SOCIAL per non morire d'insulti

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.
Quando arriverà a 75.000 firme, questa petizione diventerà una delle più firmate a Change.org!

Riccardo Pirrone ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Movimento 5 Stelle e a

Mi chiamo Riccardo Pirrone e sono un Social Media Strategist, molti di voi avranno forse visto le mie campagne per TAFFO FUNERAL SERVICES.

Lavoro da anni sui social e sono ormai abituato al registro linguistico usato online. Gioco con l’ironia e l’irriverenza ogni giorno, ma ho notato, negli ultimi anni, un tasso di violenza verbale, mai visto prima.

A chi non è mai capitato di ricevere commenti offensivi sui social? 
Praticamente a tutti.

Ormai siamo abituati a parole come Shitstorm, revenge porn, cyber-bullismo con conseguenti violenze verbali, violazioni della privacy e discriminazioni.
Spesso si ha la percezione che le parole scritte sui social non abbiano delle effettive ripercussioni sulla vita reale, ma i casi di cronaca ci insegnano ogni giorno il contrario. 

Oggi gli utenti si sentono legittimati ad esprimere il proprio punto di vista utilizzando forme verbali volgari e violente, nascondendosi dietro una tastiera ed è qui che i Social Media Manager dovrebbero intervenire per educare l’utente e far comprendere a tutti, che i social non possono essere considerati una valvola di sfogo.

La buona “educazione” in rete non è disciplinata da nessuna legge.

Per questo vi chiedo di firmare questa petizione affinché coloro che amministrano le pagine social dei partiti politici in primo luogo e/o profili istituzionali inseriscano una NETIQUETTE di comportamento che disciplini il linguaggio e che serva da monito per instaurare un dialogo costruttivo e rispettoso.

Secondo la definizione fornita da Wikipedia, “La netiquette è un insieme di regole che disciplinano il comportamento di un utente di Internet nel rapportarsi agli altri.”

Fornisco a tutti ed in prima battuta ai destinatari della petizione una NETIQUETTE “copia/incolla” da inserire nei propri profili social, io farò lo stesso sul mio profilo e sulle pagine social di TAFFO FUNERAL SERVICES

NETIQUETTE

  1. Saranno cancellati i commenti con attacchi personali di qualsiasi tipo.
  2. Saranno rimossi commenti discriminatori in ragione di razza, religione, età, orientamento sessuale, lingua e nazionalità.
  3. È vietato condividere contenuti che mettano a rischio la privacy o la sicurezza di altre persone.
  4. Saranno rimossi commenti che utilizzino un linguaggio volgare e offensivo.
  5. In casi gravi l’utente sarà bannato e segnalato a Facebook – Instagram – Twitter e/o autorità competenti.

 Vi chiedo di firmare e condividere la petizione, per avviare un processo educativo a partire dalla politica e magari poi "normativo" per non morire d'insulti.

#NETIQUETTESOCIAL

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.
Quando arriverà a 75.000 firme, questa petizione diventerà una delle più firmate a Change.org!