Salviamo la scuola Principe Vittorio Emanuele

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


La Giunta Appendino vuole mettere all'asta alcuni immobili tra i quali quello che ospita la scuola Principe Vittorio Emanuele di Torino. La scuola è pienamente operativa e le classi della scuola d'infanzia e primaria sono complete. La vendita dell'immobile comporterebbe la perdita di una scuola eccellente che è attiva sul territorio da metà degli anni trenta e che è punto di riferimento per due circoscrizioni.

Salviamo la scuola e salvaguardiamo la libera scelta delle famiglie di frequentare la nostra scuola, tale scelta è tutelata dalla Costituzione Italiana.

La scuola non si deve vendere!


Vuoi condividere questa petizione?