Giustizia per Mina

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Mina è un'ex fattrice salvata da un allevamento con due cuccioli morti in pancia putrefatti il giorno 30 maggio 2016. L'infezione nell'utero le ha causato una forte anemia emolitica autoimmune che dopo quattro mesi di farmaci,trasfusioni,prelievi aveva quasi sconfitto. Il giorno 8ottobre 2016 alle ore 10:45 il suo corpo non ha retto,si è accasciata a terra all'improvviso e il suo cuore ha smesso di battere. Mina non è una cagnolina qualunque,è una guerriera. E come ogni guerriera merita rispetto e la sua storia diventerà l'emblema delle sofferenze che l'uomo troppo spesso esercita sugli animali. La sua morte non sarà vana,lotteremo affinché queste ingiustizie non accadano più. L'allevatore è stato denunciato penalmente ma il tribunale di Padova ha deciso,nonostante le prove inconfutabili ben documentate, di archiviare il caso e di permettere a questo allevatore di continuare a vendere cani malati. 

Chiediamo giustizia e la riapertura del processo. Nessun essere vivente merita di essere lasciato morire e la crudeltà verso gli animali devono finire.



Oggi: martina conta su di te

martina Bassini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Change.org: Giustizia per Mina". Unisciti con martina ed 1.608 sostenitori più oggi.