PETIZIONE CHIUSA

Cerco disabili fisici per una vita autonoma in Campagna

Questa petizione aveva 6 sostenitori


Ciao a tutti , sono  Guido  e ora  ho  34 anni  e ho  una disabilità  fisica da quando  ne avevo 17. In tutto  questo  tempo  ho  maturato  il desiderio  di poter  costruire  una mia  quotidianità  in cui possa  condividere  la mia vita  con alte persone.  Credo che capiate che cosa io intenda.  Il progetto  consiste in una cascina  in Campagna  in cui si possa lavorare,  godere della natura e della  sua bellissima  semplicità  con un supporto  adeguato di professionisti  che ci possano  aiutare senza limitarci nell'autonomia.  Al momento  le risorse pratiche  per attivare il progetto ci sarebbero,  ma ciò  che stranamente   sta bloccando  la partenza di questo percorso è  la mancanza di utenti disabili  fisici.  Perciò  rilancio questo annuncio per trovare ragazzi e ragazze  interessati. Vi chiedo  anche di condividere! .Mandatemi un SMS o Whatsapp o telegram al numero TRE QUATTRO SETTE  DUE TRE ZERO QUATTRO  TRE ZERO TRE  perché non  leggo spesso la posta e poi mandatemi  una e-mail a camminando99 [chiocciola] gmail [punto] conHo bisogno di:Una casa in campagna che dia la possibilità ai residenti di diventare coltivatori diretti e allevatori di piccoli animali  e, soprattutto molte strade sterrate che arrivino un po' dappertutto e nei paesi vicini per poter andare in bici da solo o quasi .Deve quindi essere in piena campagna e avere campi coltivabili vicino.Ragazzi/e operatori in numero proporzionato al Numero di disabili con capacità educative ed infermieristiche per ogni disabile che si alternino per coprire le 24h in quanto non sono in grado di fare alcun lavoro domestico né di badare a me: sono disabile al 100% (mica pizza e fichi !), dovrebbero essere intraprendenti e con molte idee di cose ,attività ,giochi ... da fare .Anche qui in numero proporzionale ai disabili e alla grandezza della casa dei/delle colf per i lavori domestici nonché degli esperti del settore agricolo per poter lavorare la terra è allevare animali in modo produttivo .Una cucina adatta alla disabilità (grande per il passaggio di carrozzine e con altezze adatte e strumenti per emiplegici.Bagni attrezzati, non credo di dovermi dilungare su questo punto .Una piscina riscaldata perché ,ad esempio per il parkinsonismo che è il mio handicap che mi stronca la vita il freddo è una delle bestie più nere perché sono pieno di ipertonie.Una stanza con varie attrezzature di fisioterapia (standings, girelli CHE SIANO ADATTI ANCHE A RAGAZZI di 2m. ..).Una stanza per logopedia con strumenti come misuratori di fiato ...I letti saranno ad aria perché sono gli unici antidecubito che non creano dolori mentre si sta dormendo e sarà opportuno che si possano alzare elettricamente sia dalla parte della testa sia dei piedi per consentire a chi ci dorme di alzarli e abbassarli per potersi spostare,  volendo,  in alto e in basso oltre che per l'evidente comodità e dovranno essere adatti a persone di 2m.Sarebbe stupendo se il posto fosse vicino al mare per avere un clima caldo per i motivi di cui sopra ... il top sarebbe nel centro Italia per stare al caldo ma allo stesso tempo essere in una zona "evoluta" per avere ospedali e strutture sanitarie adeguate, lo specifico perché so di situazioni a dir poco allucinanti negli ospedali del sud Italia.Inoltre in alcune aree del centro Italia vi é una diffusa cultura della bicicletta che renderebbe ideale qualsiasi posto anche in un paesinoOppure un altro posto ideale é l'Olanda, lo dico per la civiltà dei paesi nordici,  per la cultura della bicicletta  da me ambita per i motivi di cui sopra é per la marijuana libera che mi é stata addirittura prescritta dal medico per le sue proprietà mio-rilassanti e per l'effetto antidepressivo .Questo é il mio sogno da 14 anni!!!



Oggi: Guido conta su di te

Guido Nasi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "cerco ragazzi disabili fisici: Cerco disabili fisici per una vita autonoma in Campagna". Unisciti con Guido ed 5 sostenitori più oggi.