Liberazione di Gianfranco Giordano dal sequestro di persona a sue spese estate 2019

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Gianfranco "Alphamale" Giordano è una persona tranquilla che vive Nell hinterland della provincia di Napoli. Dopo aver raggiunto picchi stratosferici di fascino e sensualità, ormai plana verso gli orizzonti di una vita tranquilla all insegna del comfort e del buon vino. Il suo motto è: falanghina d'estate, perepalumm d'inverno. Nelle mezze stagioni alterna il gragnanello all aglianico d'annata. Quando le temperature scendono sotto i 10 gradi ama assopirsi vicino alle stufe a pelle, ma quando la temperatura ambientale va oltre i 30 gradi è conosciuto per chiudersi in una ospitale stanza caratterizzata da una raccolta di musica che farebbe invidia all Uomo Gatto di SARABANDA.

Ogni estate Gianfranco viene costretto da alcuni malintenzionati che vivono nei pressi della sua abitazione a una migrazione contro la. Sua volonta: tale Coercizione lo porta lontano dalla sua stanza fresca e musicalmente dotata per dirigersi verso disagiati posti di villeggiatura dove, a sua spese, passano dai 10 ai 15 giorni.

Per l estate 2019 dobbiamo impedire che tale sequestro si possa ripetere.

Liberiamo Gianfranco. 



Oggi: VINCENZO conta su di te

VINCENZO MAFFEI ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Capo del mondo: Liberazione di Gianfranco Giordano dal sequestro di persona a sue spese estate 2019". Unisciti con VINCENZO ed 7 sostenitori più oggi.