Blocco tasse per le partite iva nelle regioni conteggiate da Coronavirus

Blocco tasse per le partite iva nelle regioni conteggiate da Coronavirus

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Sergio Zanesi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Camera dei deputati

Da gennaio tutti titolari di imprese anche con piccole partite iva sono state danneggiate dalle chiusure preventive causa Corona Virus, In Veneto Lombardia Friuli ecc... Locali Bar Cinema Sale da Ballo o piccoli imprenditori, musicisti senza tutela hanno dovuto stare fermi e non percepire nulla. Abbiamo affitti da pagare bollette mutui. Ma tutti obbligati a pagare le tasse iva, commercialisti e tutte le utenze varie. Ma con che soldi? Un emendamento ha detto solo le zone colpite come zone rosse di focolai, con sospensione bollette ecc.. che poi ci rifaranno pagare appena finito tutto in botto solo, ma città a 3 o 15 km di distanza che sono chiuse in tutta la ragione dove fanno obbligo a tenere chiuso  cosa devono  fare? Sindaci che stanno in silenzio senza fare nulla. Pero vogliono il pagamento rifiuti ecc.. non sono contemplate queste spese? Se non guadagniamo? Ci viene negato tutto. Chiediamo i diritti dell'aiuto come zone disagiate, visto che il  nord italia è quello che produce di più tasse.  Siamo stufi pagare noi per tutti. State facendo solo interessi della grandi aziende per i centri commerciali. 

Ogni regione deve assumersi le responsabilità e darci una mano a questo danno economico. Basta stare zitti uniamoci. Togliete uno stipendio a ogni parlamentare er un mese e basta a risanare questo buco nero. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!