Basciano nel cratere del sisma centro Italia

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


C'è un paese, in provincia di Teramo, dove il terremoto, per ben 5 volte tra il 2009 ed il 2017, non è entrato nelle case ma si è fermato sugli usci. Non ha creato una zona rossa nel borgo antico, non ha lesionato case e chiese, non ha costretto il Sindaco a firmare un alto numero di ordinanze di sgombero, non ha obbligato tante famiglie a lasciare le loro abitazioni. C'è un paese, in provincia di Teramo, dove dal 15 gennaio in poi la neve non è caduta al suolo, ma è rimasta sospesa tra cielo e terra. Non ha sfondato tetti e capannoni, non ha determinato prolungati blackout, non ha isolato le famiglie, non ha provocato frane. Questo paese si chiama Basciano.

La comunità bascianese sa che il terremoto non si è fermato sugli usci delle loro case e sa che la neve non è rimasta sospesa.

Questa comunità vive le decisioni che si stanno prendendo in questi giorni, cioè l’esclusione dal cratere, come una grave ingiustizia. Evitiamo che si compia questa ingiustizia.



Oggi: Mario conta su di te

Mario Filippini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Camera dei Deputati: Basciano nel cratere del sisma centro Italia". Unisciti con Mario ed 614 sostenitori più oggi.