Aboliamo il salto dei giorni festivi nelle valute di accredito

Aboliamo il salto dei giorni festivi nelle valute di accredito

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Marco Banchieri ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Camera dei deputati e a

Chi è pensionato sa bene che non sempre un giorno festivo è foriero di gioia. Se, ad esempio il giorno di pagamento della pensione è festivo, il pagamento slitta al primo giorno lavorativo utile. Se, però. questa scadenza avviene, ad esempio di venerdì festivo, il ritardo è di tre giorni. Ad esempio, questo capodanno del 2021, per me che dovrei ricevere la pensione il primo giorno del mese, quest'anno verrà pagata, se tutto va bene,  il quattro.

Voi capite che per noi che cerchiamo di barcamenarci con la pensione due o tre giorni di ritardo comportano grossi sacrifici.

Questa regola aveva un senso in tempi andati, quando le operazioni venivano registrati sui conti correnti da esseri umani, ma ora queste operazioni avvengono in modo automatico ed elettronico ed un cervello elettronico non ha giorni di festa da godere.

Lo stesso problema si pone anche per coloro che devono ricevere accrediti o bonifici che suppongo attendono con ansia. La petizione, quindi, tende a consentire gli accrediti anche in giorni festivi. Spero che riceva tante adesioni.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!