SPAGNA Paese CANAGLIA. IL C.I.O. le vieti la partecipazione alle Olimpiadi di Tokio 2020.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


                                                 PREMESSO che

a seguito dei noti fatti che hanno sconvolto la Catalogna, il Governo Spagnolo, ha deliberatamente scelto di schierarsi contro la Democrazia, in difformità persino agli accordi internazionali precedentemente sottoscritti in materia di "Autodeterminazione dei Popoli" (Convenzione Internazionale sui Diritti Civili e Politici. ONU- New York 1966), e relativamente all' "Impegno dei Paesi sottoscrittori al rispetto dei Trattati internazionali ratificati" (Convenzione di Vienna del 1969 sul Diritto dei Trattati),

-in virtù degli addebiti che vengono mossi a Madrid circa la violazione delle norme internazionali sottoscritte e la cancellazione del sacrosanto Diritto alla libera e democratica espressione del proprio pensiero, da parte del Popolo Catalano, 

                                                 RITENENDO

che la Comunità Internazionale debba in ogni particolare settore, compreso quello sportivo, non solo dimostrare il proprio dissenso e la propria disapprovazione verso le decisioni assunte dal Governo spagnolo, ma anche porre in atto un "deciso e pesante" sanzionamento nei confronti di Madrid,

                       Si CHIEDE al C.I.O. (Comité International Olympique)

di impedire la partecipazione  alla Spagna per le prossime Olimpiadi di Tokio 2020, qualora questa non provveda al più presto e, comunque non oltre quella data, all'indizione a formulare le SCUSE UFFICIALI AL POPOLO CATALANO per l'infamia antidemocratica commessa a suo danno in occasione del Referendum promosso dal legittimo governo Catalano.

                                           Si CHIEDE INOLTRE che,

in difetto o meno, sia comunque stabilito che il diritto di accesso olimpico venga conferito alla squadra nazionale catalana ed agli atleti catalani.

                                            SI RACCOMANDA

ai vari Comitati Olimpici nazionali (per l'Italia il CONI) di intervenire presso il CIO (Comité International Olympique) a sostegno della presente mozione affinchè lo Sport divenga sempre più strumento di Pace e di Giustizia.



Oggi: Paolo conta su di te

Paolo Bampo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Boicottiamo i boicottatori della Libertà.: SPAGNA Paese CANAGLIA. IL C.I.O. le vieti la partecipazione alle Olimpiadi di Tokio 2020.". Unisciti con Paolo ed 27 sostenitori più oggi.