Blocco Diesel? Chiediamo esenzioni ed abbattimento di tasse e accise, con nuovi incentivi

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


6/10/2018

All'attenzione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero per l'Ambiente e la Tutela del Territorio

Alle Presidenze di Regioni Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte.

Il Blocco delle vetture Diesel euro 3-4 e precedenti era programmato per il 2020.

Oggi Regioni come l'Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto, discutono se farlo partire immediatamente impedendo alle vetture euro 3 - euro 4 di circolare nei centri abitati.

Posto che la tutela ambientale sia sacrosanta, resta il disagio di tanti automobilisti e lavoratori, oltre che a un forte disincentivo per il turismo itinerante.

Chiediamo abbattimenti delle tasse e soluzioni ragionevoli e tempestive per:

-i lavoratori autonomi, corrieri, e ogni professionista che per mestiere utilizzi autocarri Diesel a rischio blocco

-imprese che sviluppino tecnologie per impianti di scarico catalitici e filtri per emissioni inquinanti anche nei Diesel.

-favorire il Biodiesel di estrazione vegetale contro quello di estrazione minerale (un reale incentivo alla ricchezza per tanti territori semi-deserti e poveri, senza sottrarre spazio e terreni ad altre colture, che ivi non avrebbero presupposto di alcun tipo per sviluppo)

-incentivi per le imprese di conversione dei motori da Diesel a Gas naturali (al momento i prezzi degli impianti sono enormemente più esosi di quelli per convertire un benzina)

-gli automobilisti che hanno già affrontato spese quali assicurazioni, revisioni, bolli, a rischio di non circolazione

Chiediamo l'eliminazione immediata delle vecchie accise sul carburante, come già il governo preannunciava, il cui prezzo dovrebbe ragionevolmente anche per la minore richiesta calare

L'esclusione dal blocco per mezzi ultra-trentennali, matenuti o di interesse storico-collezionistico, contro campagne di rottamazione massicce che favoriscono solo i grossi colossi automobilistici e ledono il lavoro di tanti artigiani e piccoli rivenditori di usato.

L'esclusione dal blocco dei mezzi con a bordo più passeggeri (carpooling)

Certi di incontrare ragionevoli soluzioni per ragionevoli tempi e nell'interesse di tutti Vi auguriamo buon lavoro

Cordialmente

 

 

 

 



Oggi: Aldo conta su di te

Aldo Becca ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Blocco Diesel? Chiediamo esenzioni, abbattimento di tasse e accise, e nuovi incentivi differenti dalla rottamazione". Unisciti con Aldo ed 408 sostenitori più oggi.