Vittoria

Bimbo autistico Napoli: basta discriminazioni!

Questa petizione ha creato un cambiamento con 141 sostenitori!


Art. 3 della Costituzione Italiana: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.


Chiediamo al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in qualità di difensore della Costituzione, di intervenire di fronte alla gravissima vicenda delle pressioni esercitate dall'amministrazione comunale di Mugnano di Napoli sulla preside Maria Loreta Chieffo, per obbligarla a concedere dei nulla-osta per far spostare i figli dalla classe con il bambino autistico. E' un gesto vergognoso e ignobile. La preghiamo di intervenire, affinchè l'art.3 della nostra Costituzione non resti solo sulla carta.



Oggi: Luigi conta su di te

Luigi Sarnataro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Bimbo autistico Napoli: basta discriminazioni!". Unisciti con Luigi ed 140 sostenitori più oggi.