RIPORTIAMO A CASA THOR!!!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Thor è un cucciolo di corso di 4 mesi che trovammo abbandonato a soli 30 giorni davanti allo studio di un veterinario. Thor è affetto da una grave forma di sindrome del nuotatore che, se presa in tempo (intorno ai 10/15 gg) ha ottime possibilità di guarigione. Ma per Thor era troppo tardi. A nulla sono valse le ore ed ore di fisioterapia e migliaia di soldi spesi, generosamente donati da chi ci segue e crede nella nostra associazione. 

Quando ormai eravamo rassegnate e i veterinari ci avevano detto che non si poteva fare altro per lui e che sarebbe rimasto per sempre disabile, ecco che una persona meravigliosa, una neurologa che si occupa di questi casi sui bambini con esperienza di cani disabili, pronta ad accogliere il nostro piccolino.

Ma a un giorno dall'adozione, Thor ci viene sottratto con l'inganno. La persona che lo teneva in stallo e a cui era stata rifiutata l'adozione perché totalmente inidonea nel medio lungo periodo (e sulla quale avevamo appreso di recente cose così gravi dal renderla una persona inaffidabile anche nell'immediato, motivo per cui avevamo anticipato l'l'adozione in fretta e furia) lo aveva microchippato a suo nome giorni prima, rifiutandosi di restituircelo.

Thor deve tornare a casa sua, da persone competenti che se ne sappiano prendere cura. Il suo caso è estremamente delicato e senza le dovute attenzioni, potrebbe morire da un momento all'altro. L'unica speranza di Thor, siamo noi.

Non lo abbandoniamo

 

 

 

 



Oggi: Ass.ne Smarriti e Ritrovati conta su di te

Ass.ne Smarriti e Ritrovati Ad Ardea e Pomezia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Beatrice Lorenzin: RIPORTIAMO A CASA THOR!!!". Unisciti con Ass.ne Smarriti e Ritrovati ed 596 sostenitori più oggi.