PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia Dirigente dell’Ufficio scolastico di Brescia dott.ssa Raimondi

Basta ai guadagni delle discoteche ottenuti sfruttando i nomi delle scuole pubbliche ed ai video provocatori girati negli edifici scolastici

Credo che sia vergognoso che alcune discoteche sfruttino il nome delle varie scuole bresciane per organizzare e pubblicizzare delle feste che poco hanno a che vedere con l'ambito istruttivo ed educativo, del quale l’istituzione scolastica è immagine.

Inoltre penso che sia deplorevole che si ottengano dei guadagni privati (ovviamente senza permesso alcuno), utilizzando i nomi delle istituzioni pubbliche, arrivando a chiedere persino ai Rappresentanti d’Istituto di sfruttare il loro ruolo istituzionale per vendere le prevendite, facendo guadagnare sia loro, sia la discoteca.

Infine, dato che questi eventi vengono spesso pubblicizzati girando anche dei video nei locali della scuola con la presenza di modelle, alcool o scene violente, credo che ciò stoni nei luoghi deputati alla cultura, all’educazione delle pari dignità, all’insegnamento ed agli inviti alla non-violenza.

 

E’ quindi per questi motivi che è importante chiedere un forte intervento da parte dell’Ufficio Scolastico provinciale, affinché vieti il generarsi di queste situazioni e chieda ai presidi delle singole scuole di vigilare al riguardo. 

Questa petizione è stata notificata a:
  • Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia
    Dirigente dell’Ufficio scolastico di Brescia dott.ssa Raimondi


    Marco Castelli ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 529 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Marco conta su di te

    Marco Castelli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Basta ai guadagni delle discoteche ottenuti sfruttando i nomi delle scuole pubbliche ed ai video provocatori girati negli edifici scolastici". Unisciti con Marco ed 528 sostenitori più oggi.