Chiedi anche tu le dimissioni immediate di Cristine Lagarde

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


In seguito all'epidemia di corona-virus il governo italiano ha varato il giorno 11 marzo 2020 una manovra straordinaria che costerà fino a 25 miliardi di Euro al paese. Una manovra necessaria per poter aiutare famiglie e imprese bloccate dagli effetti dell'epidemia.

La direttrice della Banca Centrale Europea, Madame Cristine Lagarde, il pomeriggio del giorno successivo ha rilasciato dichiarazioni che sottolineavano che la riduzione dello spread sugli interessi sul debito non rientra nei compiti della BCE  e che devono essere gli stati a fare scelte di politica economica.

Madame Cristine Lagarde ha un curriculum adeguato a ricoprire il suo ruolo e ha certamente la piena consapevolezza del peso delle sue parole come massima rappresentante dell'istituzione bancaria europea. Madame Cristine Lagarde non ha dunque avuto nessun riguardo per le difficoltà esogene che l'Italia si trova costretta ad affrontare e ha generato una speculazione che ha completamente vanificato lo sforzo del governo e di tutti i cittadini italiani.  

Chiedo a tutti gli europei che credono:
- nella solidarietà tra i popoli
- nella costruzione di un futuro di pace
- nel diritto universale alla salute

di sottoscrivere questa petizione per sollecitare le dimissioni immediate dell'attuale governatore Christine Lagarde perché non è tollerabile anteporre la finanza alla salute dei cittadini.

-------------------------------------------------

Following the corona-virus epidemic, the Italian government launched an extraordinary financial low on March 11, 2020 which will cost up to 25 billion euros to the country. Te law was necessary to help families and businesses affected by the  epidemic.

The director of the European Central Bank, Madame Cristine Lagarde, on the afternoon of the following day released statements that stressed that the reduction of the spread for the interest rate on the national debts is not part of the ECB's tasks and that the states must make economic policy choices by their own.

Madame Cristine Lagarde has an adequate curriculum to fill her role and certainly has full awareness of the consequences of her words as the highest representative of the European banking institution. Madame Cristine Lagarde had no regard for the exogenous difficulties that Italy is forced to face and generated speculation that has completely thwarted the effort of the government and of all the Italian citizens.

I ask all Europeans who believe:
- in solidarity between peoples
- in building a future of peace
- in the universal right to health

to sign this petition to urge the immediate resignation of the current governor Christine Lagarde because it is not tolerable to put finance before the health of citizens.