Abbassamento pedaggi autostrade A24 e A25

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


L'ultimo aumento tariffario per i pedaggi della rete autostradale italiana ha colpito anche la celebre Strada dei parchi, nome dietro la quale si nascondono le autostrade Roma-L'Aquila A24 e Roma-Pescara A25.

Malgrado il nome attraente si tratta di semplici tratte autostradali, senza servizi aggiuntivi che ne giustifichino il costo di pedaggio chilometrico maggiorato. Oltretutto in alcuni punti, come tra Carsoli e Magliano dei Marsi, o tra Magliano dei Marsi e Alanno-Scafa, le aree di servizio sono carenti (tra Magliano dei Marsi e Alanno-Scafa intercorrono 94km, in un tratto molto delicato); tutto ciò accade in un'autostrada caratterizzata da forti nevicate invernali ed esigenze particolareggiate per i pendolari che la percorrono.

L'ultimo aumento del gennaio 2017 ha quindi peggiorato una situazione già critica, tanto che, lo scorso 24 febbraio, percorrendo la tratta Tivoli-Magliano dei Marsi, ho pagato un pedaggio di ben €7,50, del tutto ingiustificato. L'intera tratta, fino a Pescara Ovest, ha addirittura un costo di €20,50.

Questa situazione interessa migliaia di turisti ogni anno, ma soprattutto tanti abruzzesi costretti, per studio o lavoro, a recarsi spesso a Roma o viceversa.

Chiediamo a gran voce una riduzione dei pedaggi sulla rete e, in particolar modo, nella tratta specifica.



Oggi: alessio colacchi conta su di te

alessio colacchi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "autostrade per l'Italia : Abbassamento pedaggi autostrade A24 e A25". Unisciti con alessio colacchi ed 218 sostenitori più oggi.