Pubblicità ingannevole

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Alcune aziende che pubblicizzano propri prodotti alimentari attraverso i media (orogel,nespresso,zuegg,mulino bianco,per citarne alcune)utilizzano filmati ed immagini che rappresentano una realtà ben diversa da quella che è. La marmellata fatta con le fragole di un campo dalla cornice suggestiva e che sobbolle in un antico pentolone,il caffè che viene raccolto da allegri indigeni nelle montagne incontaminate di un paese sudamericano, le cassette che mostrano il raccolto di un contadino,inducono parecchie persone a credere che vi sia in tutto o in parte un legame tra il prodotto e questa fantasiosa rappresentazione. Tutto ciò costituisce un evidente inganno del consumatore ed il Garante dovrebbe, a nostro avviso, intervenire nel merito. 



Oggi: Giulio conta su di te

Giulio Lavagna ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Autorità garante della concorrenza e del mercato: Pubblicità ingannevole". Unisciti con Giulio ed 21 sostenitori più oggi.