Vittoria confermata

Auto-divieto di soggiorno, anche temporaneo, nel Comune di Carcare (SV)

Questa petizione ha creato un cambiamento con 919 sostenitori!


Egregio Sindaco Bologna,

in merito alla Sua recente ordinanza (27/2016), la quale vieta la "dimora, anche occasionale, di persone provenienti da paesi dell'area africana o asiatica presso qualsiasi struttura di accoglienza, prive di regolare certificato sanitario attestante le condizioni sanitarie e l'idoneità a soggiornare" nel Comune da lei amministrato:

non posso che sentirmi rassicurato dalla consapevolezza che un Amministratore abbia così a cuore la salute dei suoi cittadini, proprio alla luce di ciò - e del fatto che, in maniera concorde, il mondo scientifico ha più volte sottolineato come la specie Homo Sapiens, alla quale entrambi apparteniamo e alla quale appartengono pure i cittadini da Lei amministrati, provenga dall'Africa - Le comunico che non essendo il sottoscritto in possesso di tale certificazione, né di essere minimamente intenzionato a produrla, mi atterrò alla Sua ordinanza ed eviterò accuratamente di soggiornare, anche temporaneamente, all'interno del territorio comunale di Carcare.

La invito, alla luce delle origini africane della specie alla quale Lei, io ed i suoi concittadini apparteniamo, a produrre a Sua volta regolare certificazione sanitaria e a richiedere la stessa ai Suoi cittadini, oppure ad attenersi alla Sua ordinanza per il bene e la salute dei cittadini da Lei amministrati.

Allo stesso tempo invito chi, appartenente alla specie Homo Sapiens e con a cuore il bene e la salute dei cittadini carcaresi, non fosse in possesso di regolare certificato sanitario, ad astenersi dal soggiornare - anche temporaneamente - all'interno del territorio comunale stesso.

Cordialmente,

Francesco Vico



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Vico ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Auto-divieto di soggiorno, anche temporaneo, nel Comune di Carcare (SV)". Unisciti con Francesco ed 918 sostenitori più oggi.