NO alla chiusura delle guardie mediche di Ferriere e Ottone

Vittoria confermata

NO alla chiusura delle guardie mediche di Ferriere e Ottone

Questa petizione ha creato un cambiamento con 8.521 sostenitori!
Michela Ruperti ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ausl di Piacenza e a

L’Ausl di Piacenza ha annunciato la decisione, in vigore dal primo gennaio 2022, di cancellare i servizi di guardia medica (continuità assistenziale) nei territori di Ferriere (Alta Valnure) e Ottone (Alta Valtrebbia). L’azienda sanitaria non riesce a garantire la presenza dei medici nei turni tradizionalmente coperti dalla guardia medica. Le guardie mediche in questione verranno accorpate a quelle esistenti di Bettola (per Ferriere, 27 km di distanza dal capoluogo montano, non considerando le frazioni) e Bobbio (per Ottone, 29 km dal capoluogo montano).

Ci batteremo per la salvaguardia dei due presidi, almeno parzialmente, nelle possibilità dei medici che daranno la loro disponibilità, come la guardia medica storica di Ferriere.

Per un consulto medico non è giusto spostarsi così lontano, lasciando scoperta la montagna di un servizio del genere. LA MONTAGNA NON ESISTE SOLO AD AGOSTO!

Altri riferimenti:

30/10/2021 - Diversi turni non vengono coperti dal servizio di continuità assistenziale. Il sindaco di Ottone Beccia: «Medici di famiglia allertati prima per tamponare la situazione». Oppizzi (Ferriere): «L’Ausl sta facendo il possibile»

I commenti e le proteste dopo l'annuncio:

29/12/2021 - Ottone: «Bobbio ha già l’ospedale, perché tagliare la nostra guardia medica?». Il sindaco Beccia dopo l’annuncio dell’Ausl di accorpare il presidio sanitario a Bobbio: «Inaccettabile abbandonare le persone più isolate, è una battaglia di civiltà»

29/12/2021 - Tagliaferri: «No alla chiusura delle guardie mediche di Ottone e Ferriere». «Quando si parla di salute delle persone i numeri non contano, deve esserci un livello minimo di assistenza e di servizi che è necessario garantire a tutti, indipendentemente da qualsiasi conteggio, economicità o appartenenza»

30/12/2021 - Raccolte 1500 firme in un giorno per salvare la guardia medica. Ferriere e Ottone fanno squadra contro il taglio: «Chiediamo di riaprire la discussione». Il sindaco Oppizzi: «Senza guardia medica rischiamo un rimpallo di responsabilità»

30/12/2021 - Guardia medica, Girometta (Ottone): «Incomprensibile questa ingiustizia». Il vicesindaco del comune dell’Alta Valtrebbia: «Da Ottone a Bobbio ci sono quasi 30 chilometri. Alcune nostre frazioni come Orezzoli e Bertone, sono distanti da Ottone una ventina di chilometri»

31/12/2021 - «Scelta vergognosa tagliare la guardia medica nei nostri comuni». Sono già 2500 le firme contro l’accorpamento dei presidi di Ferriere e Ottone. L’Alta Valtrebbia si schiera: «Spostate momentaneamente il servizio da Bobbio a Ottone». Ferriere rischia di far compagnia a Farini: Alta Valnure senza un medico

01/01/2022 - Nottata di protesta a Ferriere: «La guardia medica non si tocca». Residenti e amministratori si danno il cambio davanti ai locali che ospitavano il presidio, dal 1° gennaio “tagliato” dall’Ausl: «Da questa sera siamo senza assistenza sanitaria, ma siamo persone e non numeri»

02/01/2022 - «Se mancano i medici perché chiudere la guardia medica proprio in montagna?». L’intervento del ferrierese Giampaolo Mainardi: «L’Ausl non riesce a coprire tutti i servizi? Allora i medici vengano fatti ruotare sul territorio, per equità sociale, impedendo la chiusura della nostra guardia medica»

04/01/2022 - Taglio della guardia medica a Ferriere e Ottone, «La montagna va sostenuta». L’appello e il supporto dell’associazione degli agricoltori per individuare al più presto una soluzione

05/01/2022 - Ordinanza choc a Ferriere: «Vietato ammalarsi, manca il medico». Proseguono le proteste per la chiusura della guardia medica, la raccolta firme a quota 3800. I sindacati Cgil, Cisl e Uil: «Indispensabile mantenere il presidio». “Europa Verde”: «Tagliare un servizio non è la soluzione»

05/01/2022 - «La salute prima di tutto: trovare una soluzione al più presto e mantenere i servizi essenziali». Anche il Consorzio di Bonifica e Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) si uniscono a Coldiretti che ha mostrato vicinanza e apprensione per le comunità di Ferriere e Ottone, private della guardia medica

Le prime risposte:

06/01/2022 - «Vietato ammalarsi a Ferriere», la Prefettura bacchetta il sindaco: «Non create confusione nei cittadini». Una nota di via San Giovanni specifica che l'ordinanza non è un documento protocollato ma solo di carattere comunicativo

06/01/2022 - «Guardia medica sospesa in montagna? Scelta temporanea ma necessaria per far fronte al Covid». Luca Baldino, direttore dell'Asl, interviene sulla vicenda che in questi giorni sta dando vita a numerose polemiche: ««Appena possibile ritorneremo all’assetto di prima»

Vittoria confermata

Questa petizione ha creato un cambiamento con 8.521 sostenitori!

Condividi questa petizione