AUMENTO MEDIO DI €300 MENSILI PER I RINNOVI CCNL PUBBLICO IMPIEGO

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Al Presidente del Consiglio dei Ministri

Ai Segretari Generali dei Sindacati del Pubblico Impiego

Noi dipendenti pubblici chiediamo al GOVERNO di stanziare, per il rinnovo dei CCNL dei comparti del pubblico impiego, maggiori risorse, che consentano un aumento medio di €300 lordi mensili per il prossimo CCNL di ciascun COMPARTO, al fine di recuperare almeno in parte il potere d'acquisto di stipendi fermi dal 2008. E di non sprecare risorse per alimentare qualche categoria,  beneficiandola con carriere e/o promozioni automatiche. 

Diffidiamo i SINDACATI del pubblico impiego  dal sottoscrivere un contratto che preveda un aumento medio di soli 85 euro lordi mensili nel triennio 2016/18.

Nel caso della sottoscrizione del contratto, i dipendenti iscritti alle OO. SS. del pubblico impiego, in segno di protesta, revocheranno la loro iscrizione ai sindacati firmatari di ciascun CCNL. 

 
 
Questa petizione sarà consegnata a: CGIL FP,  CISL FP E UIL PA e alle altre OO. SS. del pubblico impiego. 



Oggi: Marco conta su di te

Marco Rossi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "AUMENTO MEDIO DI €300 MENSILI PER I RINNOVI CCNL PUBBLICO IMPIEGO". Unisciti con Marco ed 743 sostenitori più oggi.