GIUSTIZIA E VERITA' PER CIRO ESPOSITO, NON E' STATA UNA BRAVATA

Sto firmando perchè, non si puó morire per andare a sostenere la propria squadra del cuore. Ció che è successo quel giorno non è stata una semplice bravata ma un atto premeditato, e chi ha commesso questo reato deve essere punito con il massimo della pena, non si puó definire una bravata togliere la vita ad una persona. In Italia la giustizia non esiste ma spero nel presidente Matarella affinchè firmando questa petizione si possa rivisitare la sentenza emessa dal giudice.... Ciro VIVE nel cuore di chi lo ama!

Filippo Monte, Londra, ENG, United Kingdom
4 years ago
Shared on Facebook
Tweet