Assistenti sociali e Lavoro usurante

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Lavorare "nel sociale" logora, stanca, invecchia le risorse mentali di chi lo fa con passione ed impegno verso il prossimo, in condizioni di precarieta, confusione organizzativa, poca remunerazione e tutela personale.

Pertanto queste professioni devono essere maggiormente tutelate, sostenute, e deve essere previsto un pensionamento "ad hoc" per i professionisti che ne fanno parte.



Oggi: anna conta su di te

anna mazzotti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Assistenti sociali, eduatori, psicologi del servizio pubblico: Assistenti sociali e Lavoro usurante". Unisciti con anna ed 72 sostenitori più oggi.