Una svolta di 15 metri per ridurre l'inquinamento locale

Una svolta di 15 metri per ridurre l'inquinamento locale

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Roberta Bulzomì ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Marco Bucci sindaco e a

Sto cercando, con un gruppo di persone della mia comunità,  di far approvare l'installazione di un semaforo a piazzale Resasco, per dare la possibilità ai mezzi di svoltare a sinistra, in via Piacenza, verso Molassana, evitando quindi di peggiorare il traffico dei mezzi in uscita dal casello di Genova Est, evitando di aumentare il livello di inquinamento di quella zona ed evitando di allungare la strada di chi vuole procedere a nord e che, per non perdere troppo tempo, dovendo fare un km in più a vuoto, rischia di incorrere in sanzioni. Anche perché, il tratto di strada che non si può percorrere è di soli 15 metri. La possibilità di poter svoltare senza doversi immettere nel traffico cittadino, già abbastanza sostenuto nelle ore di punta, o durante le manifestazioni sportive, consentirebbe a più persone di non appesantire il traffico già abbastanza congestionato, tenuto anche conto che tratti di autostrada chiusi, costringono gli automobilisti a riversarsi nella viabilità ordinaria, come ad esempio, chi deve raggiungere Bolzaneto e passa da Trensasco. Inoltre,  trovandosi di fronte all'entrata del Cimitero di Staglieno,  consentirebbe a sveltire ulteriormente la mobilità. Sappiamo che questa petizione non è vitale ma è un piccolo passo alla lotta all'inquinamento partecipando con un clik

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!