Diretta a Presidente Regione Lombardia Roberto Maroni ed a(d) 3 altri

NO ALLA MEGA DISCARICA DI CEMENTO AMIANTO IN LOMELLINA!

La realizzazione della più grande discarica di cemento amianto d'Europa in Lomellina (precisamente nel comune di Ferrera Erbognone), esattamente davanti ad una delle più grandi raffinerie petrolchimiche italiane e in una zona molto popolata rappresenta un rischio elevatissimo per la vita delle persona, per il futuro del territorio e delle generazioni future. La discarica sorgerà in prossimità di gasdotti e oleodotti che la rendono per tutti una spaventosa bomba ad orologeria. Inoltre i rischi legati alla movimentazione dell'amianto coinvolgeranno tutti i comuni dislocati lungo le vie di transito dei camion e si verrà a creare un enorme danno ecologico ad una zona intensamente agricola in cui sono prodotti riso, mais e ortaggi che finiscono sulle tavole di tutti gli Italiani. Non esiste interesse economico che possa giustificare tutto questo.

Diamo valore alla vita delle persone, fermiamo questo scempio!

Questa petizione sarà consegnata a:
  • Presidente Regione Lombardia
    Roberto Maroni
  • Assessore all'Ambiente Energia e Sviluppo sostenibile Regione Lombardia Claudia Maria Terzi
  • Presidente Regione Lombardia Roberto Maroni
  • ACTA srl

Abitante Della Lomellina ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 2.337 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




Oggi: Abitante conta su di te

Abitante Della Lomellina ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Assessore all'Ambiente Energia e Sviluppo sostenibile Regione Lombardia Claudia Maria Terzi: NO ALLA MEGA DISCARICA DI CEMENTO AMIANTO IN LOMELLINA!". Unisciti con Abitante ed 2.336 sostenitori più oggi.