PETIZIONE CHIUSA

Diminuzione delle liste d'attesa e ripristino della telemedicina

Questa petizione aveva 40 sostenitori


Nelle due ex-strutture ospedaliere di Avigliana e Giaveno (che appartengono allo stesso distretto sanitario dell’ASL TO3) esiste la possibilità di poter effettuare una serie di esami specialistici che dovrebbero garantire ai pazienti il servizio di sanità territoriale. Tali servizi specialistici, però, essendo disponibili solo per poche ore alla settimana, generano delle liste d’attesa molto lunghe, che dissuadono sostanzialmente le persone dall’usare il SSN e fanno rivolgere chi può permetterselo, verso la sanità privata.

Dall’indagine sulla sanità che abbiamo svolto a marzo di quest’anno, infatti, è emerso che il 47% di chi ha cercato di prenotare recentemente delle visite o esami specialistici ad Avigliana o Giaveno, ha dovuto poi rivolgersi alla sanità privata a causa dei tempi d’attesa che si prospettavano con il Sistema Sanitario Nazionale.

Vista la vicinanza di Avigliana e Giaveno, un anno fa, gli assessori alla sanità di questi comuni hanno chiesto all’ASL TO3 una razionalizzazione ed un potenziamento dei servizi specialistici per poter distribuire meglio l’assistenza sanitaria sui due comuni vicini e far diminuire in questo modo le lunghe liste di attesa che ci sono soprattutto per esami molto richiesti (es. ecodoppler, ecografie).

Dopo aver dato ampie rassicurazioni rispetto al fatto che il potenziamento della sanità territoriale era nei piani di questo distretto sanitario, a distanza di un anno, l’ASL To3 non solo non ha ancora aumentato ed organizzato tali servizi nelle due strutture di Avigliana e Giaveno, ma ha anche tagliato il servizio di telemedicina che negli ultimi anni aveva offerto una buona assistenza geriatrica a domicilio ad un centinaio di pazienti della bassa Val di Susa, evitando numerosi ricorsi al PS spesso inutili e gravosi per il malato e la sua famiglia.

Fino a che tutti quelli che devono prenotare un esame specialistico, non faranno altro che rassegnarsi quando viene detto loro che devono aspettare dei mesi, o rivolgersi alle strutture private per fare lo stesso esame nel giro di pochi giorni, la situazione non solo non cambierà, ma ci porterà allo smantellamento del SSN!

Se all’ASL non bastano le richieste fatte dagli amministratori per decidersi a realizzare le promesse fatte, allora è tempo che anche i cittadini facciano sentire la loro voce!

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE E Rivendica con noi il tuo diritto alla salute!

PUOI FIRMARE QUI, OPPURE FIRMARE DI PERSONA AI MERCATI DI AVIGLIANA (tutti i giovedì di settembre) E GIAVENO (sabato 10 e 24 settembre)



Oggi: Fiorenza conta su di te

Fiorenza Arisio ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "aslto3@cert.aslto3.piemonte.it: Diminuzione delle liste d'attesa e ripristino della telemedicina". Unisciti con Fiorenza ed 39 sostenitori più oggi.