Vuoto a rendere - Adesione alla fase sperimentale NAPOLI

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


La locuzione vuoto a rendere indica che un contenitore (tipicamente bottiglie di vetro, ma anche in plastica PET) una volta svuotato venga reso al fornitore, così che possa essere riutilizzato (si arriva fino a 20 riutilizzi per le bottiglie in PET, 40 per quelle in vetro). In genere, chi acquista il prodotto in vuoto a rendere paga una cauzione che viene resa al momento della restituzione. Si tratta di un sistema di raccolta che induce i consumatori ad adottare comportamenti virtuosi di rispetto dell'ambiente, da un lato sensibilizzandoli sull'importanza del riutilizzo e del riciclo, e dall'altro riducendo la produzione dei rifiuti. I cittadini, chiedono a tutte le autorità preposte alla tutela dell'igiene urbana, nonché agli esercenti commerciali operativi nei vari quartieri, di aderire alla fase sperimentale, come da regolamento del Ministero dell' Ambiente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 25 Settembre 2017, dell'introduzione, su base volontaria per un anno, del sistema di restituzione di bottiglie riutilizzabili.



Oggi: Diego conta su di te

Diego Giotti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "ASIA - : Vuoto a rendere - Adesione alla fase sperimentale". Unisciti con Diego ed 153 sostenitori più oggi.