Area Pedonale Via Flavio Stilicone

Area Pedonale Via Flavio Stilicone

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
G R ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Municipio VII - Roma e a

Da quando è stata creata l'area pedonale di via Flavio Stilicone la vita dei residenti di quest area è stata stravolta.

Viviamo in quartiere ricco di piazze, parchi e aree di aggregazione. A solo 200 mt da questa "area pedonale" vi è Piazza dei Consoli, una bella piazza con parcogiochi e area cani, panchine, alberi. L'unico problema di questa piazza è il costante abbandono da parte delle istituzioni preposte alla sua mnautenzione e pulizia nonche la mancanza di adeguata illuminazione e videosorveglianza. 

Ma il VII Municipio ha deciso di chiudere un tratto di strada stretto tra due file di palazzi di circa 8 piani ciascuno (con incredibili disagi alla viabilità e con l'emininazione di numerosi posti auto, gia scarsissimi nel quartiere) per creare un'area pedonale al fine di "riqualificare" l'area.

Nella realtà dei fatti ciò che si è creato è un'area completamente deregolamentata che viene impropriamente adibito a parco giochi, area di ritrovo notturno e di schiamazzi e in generale si è creato un assembramento costante di persone direttamente sotto le finestre dei residenti. Residenti che durante l'estate non possoni piu aprire le finestre pena vivere con un costante rumore di sottofondo, rumore che trovandoci in un quartiere popolare si sostanzia in strilli e schiamazzi costanti, pallonate contro le serrande dei negozi chiusi, urla e risate a tutte le ore. Inoltre il municipio senza alcun rispetto per cittadini che abitano in questa zona, senza alcuna conoscenza dell'acustica che si puo creare in questo contesti ha autorizzato manifestazioni con tanto di megafoni e festicciole con tanto di musica. Si aggiunge da poco anche un tavolo da ping pong. Inoltre i residenti di quest area non hanno piu diritto ad accedere alle proprie abitazioni con l'auto e ciò significa che se vi sono anziani che devono fare la spesa, devono portarsi le buste pesanti a piedi per un buon tratto. I mezzi di soccorso hanno un accesso limitato e piu scomodo.

in questi palazzi vivono persone anziane, lavoratori su turni, famiglie che hanno diritto a vivere avendo il giusto riposo e non dovendo subire inquinamento acustico inutile. Persone che non hanno comprato o scelto casa nel mezzo nella movida di Trastevere o del Pigneto ma che hanno scelto di vivere in un'area dove fino ad due anni fa questi problemi non esistevano.

Per tutte queste ragioni i residenti di quest'area vogliono la riapertura della strada e l'eliminazione dell'area pedonale. Nel frattempo chiedono la regolamentazione dell'area e l'affissione di cartelli che esplicitino tali regole:

-L'area non è un parco giochi e non può essere utilizzata come tale.

-in quest'area non è possibile svolgere manifestazioni o attività che comportino musica o megafoni.

-In quest area va mantenuto un tono di voce contenuto.

-Dalle ore 20 alle ore 8 non è consentito stazionare in quest area.

-Ai ristoranti non è consentito spazi esterno. 

Se anche tu vivi i disagi di quest area e sei d accordo con il chiedere che i diritti dei residenti vengano rispettati firma la petizione! 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!