Oltre il vertice. No al G7 a Torino

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Egregi
Consiglieri/e, Assessore/i della Cittá di Torino, Sindaca,
contando sulla vostra responsabilità nella gestione di questa Città, fiduciose nell'intelligenza, la sensibilità, la responsabilità e il coraggio di una donna al governo di una città come Torino, già profondamente ferita dagli ultimi incidenti avvenuti, ci rivolgiamo a voi, per chiedere di non ospitare a Torino il G7: i rappresentanti dei ricchi del mondo, dell'alta finanza mondiale, i responsabili dell' impoverimento ulteriore delle popolazioni nel nord e sud del mondo e della crescente disoccupazione, gli attori primari del grave inquinamento e dissesto del pianeta terra e dei cambiamenti climatici che stanno mettendo a rischio la popolazione mondiale.
Vi chiediamo di non permettere che Torino diventi teatro di guerriglie urbane e repressione poliziesca.
Noi ci impegniamo perché Torino diventi sede di un Forum, quello della popolazione che lotta per costruire economie eque e città solidali e rispettose di tutte le diversità . E saremo al vostro fianco, per sostenervi nella scelta di non accogliere il G7.

Anna Raffaella Belpiede, sociologa, Torino.

Franca Balsamo, Cirsde e Alberi Urbani, Torino.

Diletta Berardinelli, Torino.

Centro Studi pensiero femminile, Torino.

Laura Cima, ecofemminista, Torino

Rossana Beccarelli, Torino

Stefania Doglioli, sociologa,Torino

Cristina Leone, Insegnante, Torino

Laura Meneghini, funzionario pubblico, Torino

Maria Cristina Migliore, ricercatrice, Torino

Mariangela Rosolen, Attac, Torino

Maria Teresa Silvestrini, insegnante,Torino

Rossana Verdoia, Torino

Ferdinanda Vigliana, scrittrice, Torino

Isabella Zanotti, Transition, Siena



Oggi: #noG7torino conta su di te

#noG7torino ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Appello alla Sindaca, alla Giunta, al Consiglio Comunale di Torino: Oltre il vertice. No al G7 a Torino". Unisciti con #noG7torino ed 260 sostenitori più oggi.