ANIMALI "ESSERI SENZIENTI": appello al Parlamento italiano e alle Nazioni Unite

0 hanno firmato. Arriviamo a 10.000.


Vogliamo che il codice civile italiano riconosca finalmente gli animali quali esseri senzienti, non più come “beni mobili”. Potrà così essere garantita la loro dignità e si avvierà un cammino per aumentare le loro tutele nel nostro ordinamento.

Chiediamo anche che il Governo italiano si impegni ad avviare una discussione davanti all'ONU, affinché venga adottata una Dichiarazione universale che riconosca gli animali “esseri senzienti”, stabilendo a livello globale una serie minima e intangibile di tutele legali.

 

LA CAMPAGNA #ESSERISENZIENTI – www.esserisenzienti.it
Abbiamo predisposto una lettera aperta rivolta al Parlamento per sollecitare un intervento legislativo e stiamo raccogliendo l'adesione di docenti universitari, magistrati, avvocati, medici veterinari, etologi, psicologi e altri professionisti che lavorano con gli animali.

Questa petizione popolare intende supportare la lettera aperta.

ANIMAL LAW
Siamo un’associazione non-profit fondata da avvocati e altri professionisti qualificati con lo scopo di ottenere leggi più eque per gli animali, al passo con l’evoluzione delle conoscenze scientifiche e adeguate all’attuale realtà sociale.



Oggi: Associazione Animal Law conta su di te

Associazione Animal Law ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "ANIMALI ESSERI SENZIENTI: appello al Parlamento italiano e alle Nazioni Unite". Unisciti con Associazione Animal Law ed 9.050 sostenitori più oggi.