Petitioning Amministrazione del Comune di Pescara

Amministrazione del Comune di Pescara (PE): Concedeteci un immobile come centro aggregativo giovanile autogestito


COS'È DATECI SPAZIO?
Dateci Spazio è una campagna lanciata nel giugno 2013 dalle associazioni apartitiche Collettivo Studentesco Pescara e So.Ha-GiovaniCittadiniAttivi per l'apertura di un immobile comunale inutilizzato come centro aggregativo giovanile entro il 2014.

Il centro a cui miriamo sarà un luogo pubblico, chiuso e riscaldato a utilizzo gratuito per i giovani della città, per attività che vanno dalla semplice chiacchierata con gli amici allo studio (in sale apposite), a incontri culturali o assemblee d'istituto, musica (sala prove a utilizzo gratuito), arte (zone per il writing e ogni espressione artistica), cineforum e tanto altro.

Per raggiungere l'obiettivo sono state messe in atto diverse strategie sostenute con manifestazioni nella città (Street Art Aurum, 15N, Dateci Spazio Time - 23N, pressing sul Comune ecc.), organizzando assemblee d'istituto e aprendo aule autogestite nelle scuole.

COME FUNZIONA? COME POSSO CONTRIBUIRE?

Le strategie di Dateci Spazio sono:

-Partecipazione al bando per l'assegnazione di immobili comunali, che si può sostenere aderendo alla campagna al costo di 1€ e ricevendo una tessera So.Ha specifica per Dateci Spazio (per info 3401810281).

-Dialogo con l'amministrazione comunale e i nuovi candidati sindaco, che in questa legislatura non ha portato a una soluzione, ma che ha visto i nove candidati sindaco per la prossima favorevoli all'apertura di un centro aggregativo giovanile. I candidati si sono impegnati a realizzarlo, se eletti, in diversi tempi e modalità, confrontabili in queste interviste (https://www.youtube.com/playlist?list=PLCS6AO50OvVjQOKJpuRg_QfndckoUZKf-).

-Petizione online, le cui firme hanno la valenza di una petizione tradizionale e sono essenziali per diffondere la campagna.

A CHE PUNTO È LA CAMPAGNA?

A circa un anno dal suo lancio (maggio 2014), Dateci Spazio ha coinvolto migliaia di ragazze e ragazzi pescaresi, creando una comunità cosciente e sempre presente che richiede a gran voce un centro aggregativo giovanile. Sono state raccolte oltre 500 adesioni a costo libero superiore a 1€, costruendo un fondo per il sostentamento del futuro spazio. Sono state aperte due aule autogestite nelle scuole di Pescara (Da Vinci e Marconi). Sono state messe in atto diverse manifestazioni e iniziative: lo Street Art Aurum, con 4 giorni di arte, musica e teatro sulla terrazza dell'Aurum nel luglio 2013. L'assemblea pubblica terminata in corteo il 15 novembre 2013 (con 1500 partecipanti); il Dateci Spazio Time, che il 23 novembre ci ha visti impegnati per strada con ciò che vorremmo fare nel centro aggregativo mancante a Pescara (con gruppi di ragazze e ragazzi sparsi per il centro a suonare, studiare, leggere, conversare, fare arte...); il pressing sul Comune per chiedere informazioni sull'apertura del bando comunale per l'assegnazione degli immobili a febbraio 2014; le assemblee pubbliche primaverili, con la partecipazione di esperti di sociologia e psicologia di comunità come il prof. Massimiliano Stocchi; le videointerviste ai candidati sindaco di Pescara per le elezioni del 25 maggio, pubblicate a una settimana dalle stesse. A ciò si aggiungono le numerose assemblee di organizzazione, gli incontri informali, le esperienze e le amicizie nate nel portare avanti il progetto.

Allo stato attuale, se venisse aperto il bando per l'assegnazione degli immobili comunali, avremmo tutti i requisiti per ottenerne uno da aprire come centro aggregativo.
Al di là del bando, tutti i candidati alle prossime elezioni si sono dichiarati favorevoli all'apertura del centro, definendo tempi e modalità. Vigileremo affinché chiunque venga eletto rispetti le sue promesse verso la cittadinanza entro il 2014.
Ogni aggiornamento sulla campagna verrà pubblicato sul sito www.datecispazio.org
In ogni caso, Dateci Spazio non si fermerà fino a quando non avrà raggiunto il suo obiettivo.

QUAL È IL PROGETTO NELLO SPECIFICO?

Il progetto completo di Dateci Spazio si trova sul sito
http://www.datecispazio.org/il-progetto
In esso si trovano una premessa sulla necessità di un centro aggregativo giovanile a Pescara, le strategie della campagna, i luoghi ritenuti idonei per il centro e le attività che ragazze e ragazzi di Pescara vorrebbero svolgervi (secondo il sondaggio Senza Fissa Dimora del 2012 su un campione di  1100 studenti in scuole superiori e università).

Letter to
Amministrazione del Comune di Pescara
Concedeteci un immobile come centro aggregativo giovanile autogestito