RIAPRIAMO LA SALETTA PROMETEO IN AUTOGESTIONE

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Come Gruppo Prometeo invitiamo la componente studentesca e la cittadinanza tutta a firmare in favore della riapertura dell’aula studio autogestita dal gruppo Prometeo “La Saletta”.

La Saletta è da 20 anni un’istituzione all’interno dell’Ospedale Sant’Orsola, simbolo del diritto allo studio e della multiculturalità, si propone come uno spazio antifascista, antirazzista e transfemminista. 

 

Come gruppo Prometeo abbiamo sempre fatto in modo di mantenere lo spazio aperto 365 giorni all’anno dalla mattina presto fino a tarda notte, per creare uno spazio inclusivo dove chiunque, a prescindere dalla presenza di documenti o di un badge, si sentisse benvenuto. 

 

Non appena la situazione sanitaria ha cominciato ad aggravarsi, abbiamo deciso autonomamente di chiudere la sala studio per tutelare la salute di tutta la comunità, vista anche la sua ubicazione sensibile all’interno dell’Ospedale.

Quando però a Settembre abbiamo cercato di riaprirla, dopo che tutte le altre aule studio dell’Alma Mater avevano già ripreso la loro attività, ci è stato negato questo diritto da parte di quella stessa Università che dovrebbe in primis tutelare il diritto allo studio e all’autodeterminazione della sua comunità studentesca.

 

‼️Senza nessun preavviso e con ancora tutti i nostri libri ed effetti personali all’interno, è stata addirittura cambiata la serratura, rinnegando senza ogni rispetto i 20 anni di impegno e buona gestione degli studenti e delle studentesse di Gruppo Prometeo e dell’intera comunità che si è creata negli spazi della Saletta.

➡️ Firmare per la Saletta significa firmare per difendere l’identità e il valore di un luogo unico a Bologna, da sempre per la comunità e della comunità! 

� Invitiamo chiunque abbia attraversato negli anni gli spazi della Saletta a lasciare anche una testimonianza o un ricordo della propria esperienza.

Continuiamo a lottare per i nostri diritti!✊

Grazie,

Gruppo Prometeo



Oggi: Andrea Antonio conta su di te

Andrea Antonio Mariano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Alma Mater Studiorum-Unibo: RIAPRIAMO LA SALETTA PROMETEO IN AUTOGESTIONE". Unisciti con Andrea Antonio ed 532 sostenitori più oggi.