STOP INDAGATI AL PARLAMENTO! FEDINA PULITA PER CHI SI CANDIDA PER RAPPRESENTARE IL POPOLO

STOP INDAGATI AL PARLAMENTO! FEDINA PULITA PER CHI SI CANDIDA PER RAPPRESENTARE IL POPOLO

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Maria Di Stefano ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Alla commissione elettorale della Repubblica Italiana e a

Ad un normale cittadino per poter partecipare ad un concorso pubblico di qualsiasi livello, si richiede il certificato al Casellario giudiziario che attesti di non aver procedimenti in corso o reati passati in giudicato! A chi invece deve amministrare la cosa pubblica, a chi deve rappresentare un popolo con l'appellativo di "Onorevole" non solo non è richiesto, ma in Italia la candidatura è usata proprio per essere tutelati da un eventuale arresto!! Basta, diciamo basta a questo scempio solo italiano. Diciamo basta ai corrotti, ai collusi. Diciamo basta a chi di "onorevole" ha meno di nulla. In ogni Stato europeo un parlamentare o politico che commette un qualsiasi reato contro lo Stato si dimette immediatamente. In Italia, non solo non si dimette, ma prende pure il vitalizio! Tutelato dai "suoi pari" non viene quasi mai concessa "l'autorizzazione a procedere" chiesta dalla Magistratura. Solo in Italia l'illegalità è in parlamento, solo in Italia l'illegalità viene retribuita! Basta, diciamo BASTA! SIAMO NOI ELETTORI CHE DOBBIAMO DIRE BASTA. DOBBIAMO ESSERE NOI E SOLO NOI CHE DOBBIAMO SCEGLIERE I NOSTRI RAPPRESENTANTI E NON UN QUALSIASI LEADER POLITCO!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!