Non esistono le "baby squillo", esistono le bambine ed esistono i pedofili

Sono d'accordo anch'io, però l'errore umano è evidente. La stampa sbaglia e sbaglierà ancora per imparare come il fatto di non riconoscere la cittadinanza a un uomo di colore nato in America, in effetti, la maggior parte della stampa soprattutto europea continua a scrivere" Afroamericano", è un ingiustizia! Tutti quelli nati sul continente sono considerati americani a prescindere della loro provenienza o appartenenza razziale.

Slimane Melab, Brescia, 25, Italy
5 years ago
Shared on Facebook
Tweet