Sanzioni per chi insulta e minaccia Silvia Romano sui social

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Questa petizione è il risultato dovuto alle calunnie lette sui social indirizzate ad una mia coetanea, con l'unica colpa di aver voluto fare del bene per chi si trova in situazioni e contesti critici. 

Sarebbe opportuna una presa di coscienza collettiva, i social sono un mezzo di comunicazione ma molte volte si perde di vista il fatto che dietro lo schermo ci siano delle persone vere, con sentimenti. 

Sono stufa di dover leggere commenti di odio, minacce, cattiveria, scritti con troppa leggerezza, come se i social siano un mezzo di sfogo dal quale ci si sente protetti come uno scudo, perché nessuno sa' chi sei, per cui ti puoi permettere di dire qualsiasi cosa. 

È opportuno che chi si permetta di augurare la morte a Silvia Romano meriti di essere punito e di risarcire anche economicamente la famiglia. 

Facendo finta di nulla queste persone si sentiranno legittimare a continuare, precludendo la vita LIBERA di questa ragazza, salvata da un rapimento per poi farle vivere una seconda prigionia (anche mediatica) nel suo stesso Paese di origine. 

Grazie per l'attenzione.