Revisione degli art. dal 483 al 497 del codice di procedura civile.

Revisione degli art. dal 483 al 497 del codice di procedura civile.

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 1.500 firme!
RAEF Etic ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Marta Cartabia (Ministra della Giustizia) e a

È bene essere a favore della revisione di articoli che vanno contro i diritti dei cittadini. L’espropriazione forzata dei beni non deve assolutamente essere presente in un codice giudiziario; è inaccettabile che un giudice ordini lo sgombero forzato e immediato di un qualsiasi bene (che sia esso una casa, una vettura, un possedimento terriero o altro) poiché in un asta immobiliare potrebbero essere sfrattate persone anziane, bambini e intere famiglie; non è forse una violazione all’articolo 14 della Costituzione Italiana che garantisce l’inviolabilità e l’intangibilità del domicilio?

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 1.500 firme!