In emergenza Covid Banca toglie casa a madre disoccupata x debito altrui!Basta ingiustizie

In emergenza Covid Banca toglie casa a madre disoccupata x debito altrui!Basta ingiustizie

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
JESSICA NIERI ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Marta Cartabia (Ministra della Giustizia) e a

Sono una madre single, disoccupata con una figlia di 6 anni e viviamo nel nostro piccolo appartamento di 60 metri quadri a Firenze che ho pagato in 20 anni di sacrifici. Mi arrangio con lavoretti di ogni tipo , specie nel turismo e nell'insegnamento, ma il Covid ci ha obbligato ad un arresto forza per cui le entrate sono state zero e le uscite molte. 

Da anni lotto contro una enorme ingiustizia del sistema italiano : Per un credito presunto, inesistente e mai accertato che mio padre non ha potuto pagare, la banca Unicredit mi ha pignorato la casa, giudicandomi debitrice in solido senza valido motivo. Casa che ho pagato alla stessa banca Unicredito tramite mutuo per oltre 15 anni senza mai un ritardo o un problema. Ero riuscita ad ottenere una conversione del pignoramento in pagamenti di 1700€ al mese a cui facevo fronte con i miei molti lavori, ma durante la clausura del Covid non ho più potuto pagare e ho chiesto una sospensione. La banca, senza nemmeno rispondermi , dopo due rate non pagate e quindi a giugno ha fatto istanza di pignoramento e vendita e il tribunale ha fissato l'udienza per la messa all'asta il 3 dicembre 2020, ossia tra pochi mesi. 

Ci sono due cause in corso i cui esiti avrebbero dovuto essere noti marzo scorso  e che mi avrebbero liberato da un debito inesistente per me , ma quelle sono state rinviate, mentre in piena emergenza Covid quando non si poteva uscire nemmeno per prendere aria e quando tutto era sospeso il Tribunale ha fissato subito la messa in vendita della mia casa! 

Cerco aiuto per combattere questa palese ingiustizia perpetrata per anni da banche e giudici accondiscendenti perchè le Banche sono i poteri forti e noi buoni pagatori e gente onesta non siamo nessuno! 

Aiutatemi a non perdere tutto ciò per cui ho lavorato e faticato negli ani migliori della mia vita. La mia casa è la mia pensione, e il futuro di mia figlia di 6 anni e il mio! Grazie!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!